Percorso di navigazione

Altri strumenti

  • Versione stampabile 
  • Riduci carattere 
  • Ingrandisci carattere 

Cinture di sicurezza

Le cinture di sicurezza sono il modo più semplice ed economico per evitare lesioni in caso d’incidente. Non richiedo tecnologie specifiche e sono presenti in tutte le autovetture. L’utilizzo delle cinture di sicurezza è obbligatorio in tutti i veicoli dal 2006.

In base alle disposizioni europee il conducente e i passeggeri devono obbligatoriamente allacciare le cintura di sicurezza nei veicoli e su tutti i sedili che ne sono dotati. Il mancato uso della cintura di sicurezza è la seconda causa di incidenti mortali, subito dopo l’eccesso di velocità e prima della guida in stato di ebbrezza. Uno studiopdf(171 kB) Scegli le traduzioni del link precedente  svolto su incarico della Commissione europea è giunto a concludere che le azioni inerenti all’uso delle cinture di sicurezza potrebbero salvare 7 300 vite all’anno nell’Unione europea.

ATTENZIONE: L’airbag non sostituisce la cintura di sicurezza! Allacciate sempre la cintura di sicurezza anche se la vettura è dotata di airbag!

Bambini

I bambini di altezza inferiore a 1,35 m che viaggiano in autovetture o autocarri devono essere trattenuti da un dispositivo adattato alla loro altezza e al loro peso. I bambini di altezza superiore possono utilizzare le cinture di sicurezza per adulti. L’utilizzo di seggiolini per bambini rivolti all’indietro sul sedile del passeggero anteriore è consentito soltanto a condizione che l’airbag sia disattivato.

Il progetto EUCHIRES 2007pdf(54 kB) ha promosso l’uso delle cinture di sicurezza e dei sistemi di ritenuta per i bambini e ha riguardato soprattutto i bambini dai 4 ai 12 anni.

Per saperne di più sull’argomento

Legislazione
Link utili
Fatti e cifre