Percorso di navigazione

Altri strumenti

  • Versione stampabile 
  • Riduci carattere 
  • Ingrandisci carattere 

Comportamento

Tutti quanti possiamo contribuire in modo efficace alla sicurezza stradale. Se tutti tenessero le cinture allacciate come previsto per legge, rispettassero i limiti di velocità e non guidassero sotto l’effetto dell’alcol, si potrebbero salvare ogni anno più di 12 000 vite umane sulle strade europee. Non costa molto, ma è evidente che il risparmio è enorme.

Distrazione
Per garantire la sicurezza del conducente, dei passeggeri e degli altri utenti della strada è fondamentale che il conducente di un veicolo rimanga costantemente concentrato sul traffico che lo circonda.
Formazione
Oltre alle normali lezioni per il rilascio della patente, alcuni conducenti necessitano di un’istruzione ulteriore. I conducenti professionali, ad esempio, necessitano di una formazione specifica per lavorare nell’Unione europea. Molti trasgressori recidivi devono partecipare a programmi di riabilitazione per migliorare la loro condotta di guida.
Applicazione della normativa
Le leggi inerenti alla circolazione stradale vanno applicate non soltanto per sanzionare le infrazioni ma anche per scoraggiare i trasgressori ed incentivare una condotta di guida responsabile.
Idoneità alla guida
Cinture di sicurezza
Le cinture di sicurezza sono il modo più semplice ed economico per evitare lesioni in caso d’incidente. Non richiedo tecnologie specifiche e sono presenti in tutte le autovetture. L’utilizzo delle cinture di sicurezza è obbligatorio in tutti i veicoli dal 2006.
Eccesso di velocità
L’eccesso di velocità è il principale problema della sicurezza stradale, è un elemento fondamentale del 30% circa degli incidenti stradali mortali e aumenta notevolmente il rischio d’incidente.