Percorso di navigazione

Altri strumenti

  • Versione stampabile 
  • Riduci carattere 
  • Ingrandisci carattere 

Formazione

Oltre alle normali lezioni per il rilascio della patente, alcuni conducenti necessitano di un’istruzione ulteriore. I conducenti professionali, ad esempio, necessitano di una formazione specifica per lavorare nell’Unione europea. Molti trasgressori recidivi devono partecipare a programmi di riabilitazione per migliorare la loro condotta di guida.

Schools in sessionsL’apertura del mercato dei trasporti ha portato all’introduzione di standard di formazione su scala europea per i conducenti professionali. Ne consegue che chi desidera lavorare come conducente deve seguire un corso di formazione, superare un esame e frequentare corsi di aggiornamento ogni 5 anni.

Progetti

Il progetto NovEV ha valutato diversi sistemi di formazione per aspiranti conducenti confrontando le esperienze di sei paesi europei.
Nell’ambito del progetto BASIC sono stati raffrontati nuovi metodi di base di formazione per i conducenti e sono state stilate le migliori pratiche.
Il progetto TRAIN-ALLpdf(59 kB) ha esaminato gli strumenti, i metodi di formazione e di valutazione al computer dei conducenti.

Trasgressori recidivi

I conducenti responsabili di infrazioni ripetute o particolarmente gravi del codice stradale rischiano di vedersi ritirare la patente e/o di prendere una contravvenzione. Spesso devono seguire un programma di riabilitazione per poter guidare di nuovo. Lo scopo di questi programmi è insegnare ai trasgressori recidivi come modificare la loro condotta sulla strada.
Il progeto ANDREApdf studia i programmi di riabilitazione per conducenti per individuare quali sono efficaci e perché.
I programmi di riabilitazione per i conducenti colpevoli di guida sotto l’effetto dell’alcol o di droga sono stati analizzati nell’ambito del progetto DRUID per elaborare un sistema di valutazione dei programmi.