Percorso di navigazione

Altri strumenti

  • Versione stampabile 
  • Riduci carattere 
  • Ingrandisci carattere 

Domande e risposte

Immatricolazioni

Formalità

Inizio pagina

Ho intenzione di acquistare un'automobile in Germania ma voglio riportarla nel mio paese, in Olanda, per immatricolarla. È necessario pagare l'IVA due volte e poi richiedere il rimborso?

NO, è sufficiente informare il rivenditore tedesco dell'intenzione di immatricolare l'automobile in un altro paese e pagare l'IVA soltanto in Olanda.

Quando e dove

Inizio pagina

Trascorro metà della settimana nel paese in cui ho la residenza e per l'altra metà mi trasferisco per lavoro in un altro paese europeo portando con me la macchina. Dove dovrei immatricolare la mia automobile?

Chi viaggia regolarmente in questo modo può tenere l'automobile immatricolata nel proprio paese di residenza.

Inizio pagina

Sono italiano e ogni anno trascorro tre mesi di vacanza nella mia seconda casa nelle Alpi francesi, portando con me la macchina. Posso immatricolare la mia automobile in Francia?

NO, è possibile immatricolare l'automobile solo nel paese in cui si risiede stabilmente.

Inizio pagina

Sono slovacco. Se acquisto un'automobile nuova in Ungheria, devo immatricolarla là?

NO, è possibile richiedere targhe d'immatricolazione in Slovacchia a fronte del certificato di conformità prima di recarsi in Ungheria e tornare in macchina nel proprio paese utilizzando queste.

Inizio pagina

Sono slovacco. Se acquisto un'automobile usata in Ungheria, devo immatricolarla là?

NO, è possibile richiedere targhe d'immatricolazione in Slovacchia a fronte del documento di immatricolazione ungherese redatto sulla base del modello standard europeo e di un certificato di controllo tecnico valido prima di recarsi in Ungheria e tornare quindi in macchina nel proprio paese utilizzando queste.

Inizio pagina

Sono uno studente polacco e frequenterò un Master di due anni nel Regno Unito. È necessario immatricolare là la mia vettura?

NO, se il soggiorno avviene esclusivamente per motivi di studio.

SÌ, se nel corso del soggiorno si inizia anche a lavorare.

Inizio pagina

Lavoro in un altro paese dell'UE con un contratto a tempo determinato di dieci mesi e tornerò a casa dopo la scadenza. Devo immatricolare la mia automobile nel paese in cui lavoro?

SÌ, perché la permanenza supera i sei mesi..

Non hai trovato risposta alla tua domanda?

Contattaci