Percorso di navigazione

Altri strumenti

  • Versione stampabile
  • Riduci carattere
  • Ingrandisci carattere
  • Visualizzazione a contrasto elevato
  • Scegli il colore standard




Profilo del soggetto registrato

Motion Picture Association

Numero di identificazione nel Registro: 95201401713-39
Data d'iscrizione: 18/05/09 17.08.47

Le informazioni su questo organismo sono state modificate per l'ultima volta in data: 05/05/14 13.13.42
Data dell'ultimo aggiornamento annuale: 05/05/14 13.13.42


Entità registrata: organizzazione o lavoratore autonomo

Nome o ragione sociale: Motion Picture Association
Acronimo: MPA
Forma giuridica: Subsidiary of MPAA
Sito Internet: http://www.mpaa.org/

Categorie

Categoria: II - Lobbisti interni e associazioni di categoria o professionali
in particolare: Associazioni di categoria, imprenditoriali o professionali

Responsabile legale

Cognome, nome: Signor  Chris J. Dodd
Qualifica: Chairman and CEO

Responsabile delle relazioni con l'UE

Cognome, nome: Signor  Marc  du Moulin de Labarthète
Qualifica: EU Affairs Director

Recapito:

Recapito della sede dell’organismo: Eye Street  1600
20006 Washington D.C.
STATI UNITI
Telefono: (+1-202) 2931966
Fax: (+1-202) 2967410
Altre informazioni sul recapito EMEA Office of the Motion Picture Association (MPA)
Chris Marcich, President and Managing Director
Avenue des Arts, 46
B-1000 Brussels
Belgium
Phone: +32-2-778.27.11
Fax: +32-2-778.27.00

Obiettivi e compiti

Obiettivi e compiti dell’organismo: Founded as a trade association, the MPAA (1922) and the MPA (1945) have broadened their mandate over the years to reflect the diversity of the ever-changing and expanding audiovisual industry. Its members include: Walt Disney Studios Motion Pictures; Paramount Pictures Corporation; Sony Pictures Entertainment Inc.; Twentieth Century Fox Film Corporation; Universal City Studios LLC; and Warner Bros. Entertainment Inc. Today the association advocates strong protection of the creative works produced and distributed by the audiovisual industry and seeks to promote a responsible internet. The Brussels-based MPA office acts as regional hub for Europe, Middle East and Africa. A large part of our work consists in providing support to local partner organisations active in the EMEA region on content protection and anti-piracy work. Another important part of the mission of the EMEA office is to working with film industries and creative communities throughout the region in pursuit of common interests. EU advocacy and government relations to champion the cause of strong legislation that protects rightholders’ needs and interests constitutes another element of the EMEA’s office work. Lobbying activities - including EU-related outreach - constitutes only a certain portion of the EMEA office's work.
L’organismo ha interessi che si situano a livello:
  • nazionale
  • europeo
  • mondiale

Numero di persone che svolgono attività che rientrano nell'ambito di applicazione del Registro per la trasparenza

Numero di persone: 5
Informazioni complementari:

Persone accreditate che possono accedere ai locali del Parlamento europeo

Nome Cognome Data d'inizio Data di conclusione
Marc DU MOULIN DE LABARTHETE 24/06/14 20/06/15
Giulia Castaldini 09/07/14 07/01/15

Attività

Principali iniziative dell'UE coperte nell'anno precedente da attività che rientrano nell'ambito di applicazione del Registro per la trasparenza:


The MPA monitors the development of EU policies and legislation, notably in the fields of Intellectual Property, Culture, Audiovisual Policy, the Internal Market, Competition and the Information Society. In this context, the MPA regularly meets with national governments, EU officials, MEPs as well as industry counterparts and seeks to contribute constructively to public consultations associated with the EU's policy-development process. These objectives involve written submissions, participation in hearings, conferences and seminars as well as some amount of traveling (e.g. Strasbourg for EP Plenary sessions and Member States holding the Presidency of the Council).

Settori d'interesse per le segnalazioni via email sulle consultazioni e le tabelle di marcia

Centri d’interesse dichiarati dall’organismo:
  • Affari generali ed istituzionali
  • Affari interni
  • Audiovisivi e media
  • Commercio
  • Comunicazione
  • Concorrenza
  • Consumatori
  • Cultura
  • Giustizia e diritti fondamentali
  • Imprese
  • Istruzione
  • Mercato interno
  • Ricerca e tecnologia
  • Società dell'informazione
  • Sport
  • Tassazione

Reti - Networking

Informazioni sull’appartenenza dell’organismo a una o più associazioni/federazioni/confederazioni o, se esso appartiene ad una rete, anche ad hoc, informazioni sui legami che la uniscono alla rete.




European Internet Foundation (EIF)
Creative Media Business Alliance (CMBA)
International Federation of Film Producers Associations (FIAPF)
International Video Federation (IVF)
Creativity Works !

Dati finanziari

Anno di riferimento dell’esercizio: 01/2013 - 01/2014
Stima dei costi associati all’attività diretta di rappresentanza di interessi esercitata dall’organismo presso le istituzioni dell’UE durante questo esercizio: >= 800000  € e < 900000  €
Importo e fonte dei finanziamenti ricevuti dalle istituzioni dell'UE nel corso dell'esercizio finanziario n-1 di registrazione
Appalti: 0 €
Sovvenzioni: 0 €
Altre informazioni finanziarie o precisazioni fornite dall’organismo nell’interesse della trasparenza:

Our cost-estimate takes into account "EU representation" personnel costs and - as a pro-rata figure - costs related to rent, insurance and various office expenses.

Codice di condotta

Registrandosi l'organizzazione ha sottoscritto il codice di condotta del Registro per la trasparenza.

L'organizzazione ha inoltre dichiarato di essere vincolata al seguente altro codice:
YES