Mogħdija tan-navigazzjoni

Għodod addizzjonali



    Profil tar-reġistrant

Istituto Sindacale per la Cooperazione allo Sviluppo

Numru ta’ identifikazzjoni fir-Reġistru: 51615824985-33
Data Reġistrazzjoni: 14/01/2011 10:45:21

L-informazzjoni dwar din l-entità kienet mibdula l-aħħar fi: 10/02/2015 14:30:15
Id-data tal-aħħar aġġornament annwali kienet: 10/02/2015 14:30:15
L-aġġornament li jmiss mistenni mhux aktar tard minn : 10/02/2016

    Reġistrant: Organizzazzjoni jew individwu li jaħdem għal rasu

Istituto Sindacale per la Cooperazione allo Sviluppo

ISCOS

Associazione

    Taqsima ta’ reġistrazzjoni

III - Organizzazzjonijiet mhux governattivi

Organizzazzjonijiet mhux governattivi, pjattaforom u netwerks u għaqdiet simili

    Dettalji personali

Largo A. Vessella, 31
Roma 00199
L-ITALJA

(+39) 0644341280

Boulevard du Roi Albert II 5 b
bruxelles 1210
IL-BELĠJU

(+32) 3222014955

    Persuna b'responsabbiltà legali

Sinjur  Mario Arca

Presidente

    Persuna li tiegħu ħsieb ir-relazzjonjiet mal-UE

Sinjura  Lorenza Losasso

responsabile per UE

    Għanijiet u missjonijiet

Iscos è un Organismo non Governativo riconosciuto dal Ministero degli Esteri Italiano dal 1985. Iscos nasce nel 1983 dall’esperienza di partecipazione della Cisl (Confederazione Italiana sindacati dei Lavoratori) al movimento sindacale internazionale, come strumento dedicato alla cooperazione internazionale ed alla collaborazione con i sindacati dei Paesi in Via di Sviluppo.
Le finalità statutarie di Iscos sono:
a) sviluppare e rafforzare la solidarietà e i legami tra i popoli e in modo particolare tra le organizzazioni sindacali italiane e quelle dei paesi in via di sviluppo;
b) favorire il progresso economico, sociale, tecnico e culturale dei lavoratori di tali paesi, in modo particolare attraverso le loro organizzazioni e nei modi con essi concordati
c) contribuire alla nascita e alla crescita del movimento sindacale nei paesi in via di sviluppo nella convinzione che, senza la partecipazione dei lavoratori e delle loro organizzazioni, non è pensabile alcuna reale forma di sviluppo e alcuna reale garanzia di democrazia
d) coinvolgere le organizzazioni sindacali e i lavoratori da esse rappresentati sui valori della solidarietà, del rispetto dei diritti umani e associativi, delle libertà fondamentali, della giustizia, dello sviluppo plenario dei popoli
Iscos ha una rete di Comitati Regionali in 10 regioni italiane

Nazzjonali

    Attivitajiet speċifiċi koperti mir-Reġistru

External relations, development cooperation policies, migration policies, humanitarian aid, human rights

DEVCO Europeaid programmes


 

Le

Le

Le

Le

Le

position paper and participation to roadmap for consultation

    Numru ta' persuni involuti fl-attivitajiet deskritti fil-kaxxa t'hawn fuq

75%: 1   25%: 1

2

1

    Persuni akkreditati għall-aċċess fil-bini tal-Parlament Ewropew

L-ebda persuna akkreditata

    Oqsma ta’ interess

  • Għajnuna umanitarja
  • Impjiegi u affarijiet soċjali
  • Politika estera u ta' sigurtà
  • Relazzjonijiet esterni
  • Sikurezza tal-ikel
  • Żvilupp

    Sħubija u affiljazzjoni


Italian Trade union confederation CISL and its trade unions affiliates
www.cisl.it
www.iscos.eu

  • IL-BELĠJU
  • L-ITALJA

Iscos è membro dell'Associazione Ong Italiane (piattaforma nazionale) ed attraverso questa è rappresentata in Concord (piattaforma europea)
Iscos è membro di Solidar, rete di associazioni e ong nazionali e transnazionali sulle politiche sociali e di sviluppo
Iscos è nel Trade Union Development Cooperation Network nella ITUC (International Trade Unions Confederation)

    Dejta finanzjarja

01/2013  -  12/2013

< 9,999 €

3,654,044 €

2,601,220 €

 €

741,316 €

Europeaid

659,181 €

459,407 €

741,316 €

1,052,824 €

1,052,824 €

    Kodiċi ta’ kondotta

B'din ir-reġistrazzjoni, l-organizzazzjoni ffirmat il-Kodiċi ta' Kondotta tar-Reġistru għat-Trasparenza.