Mogħdija tan-navigazzjoni

Għodod addizzjonali

  • Verżjoni stampata
  • Ċekken it-test
  • Kabbar it-test
  • Agħżel kuluri li jikkuntrastaw
  • Agħżel il-verżjoni bil-kuluri standard




Profil tar-reġistrant

REGIONE EMILIA-ROMAGNA - P.O. GESTIONE PESCA E ACQUACOLTURA

Numru ta’ identifikazzjoni fir-Reġistru: 36482546115-09
Data Reġistrazzjoni: 29/06/2011 12:14:14

L-aħħar modifika tal-informazzjoni dwar din l-entità ġġib id-data ta’ 04/06/2014 17:04:59
Id-data tal-aħħar aġġornament annwali kienet 04/06/2014 17:04:59


Reġistrant: Organizzazzjoni jew individwu li jaħdem għal rasu

Isem jew isem l-intrapriża: REGIONE EMILIA-ROMAGNA - P.O. GESTIONE PESCA E ACQUACOLTURA
Akronimu: ER PESCA ACQUACOLTUR
Statut legali: PUBLIC ADMINISTRATION
Websajt: http://www.regione.emilia-romagna.it/temi/imprese/pesca

Taqsimiet

Taqsima: VI - Organizzazzjonijiet li jirrappreżentaw awtoritajiet lokali, reġjonali u muniċipali, entitajiet oħra pubbliċi jew imħallta, eċċ.
u f'aktar dettall: Awtoritajiet lokali, reġjonali u muniċipali (fuq livell sotto-nazzjonali)

Persuna b'responsabbiltà legali

Kunjom, Isem: Sinjur  PIERGIORGIO VASI
Kariga: HEAD OF MANAGEMENT FISHERIES AD ACQUACOLTURE POLITICS

Persuna li tieħu ħsieb ir-relazzjonjiet mal-UE b'mod permanenti

Kunjom, Isem: Sinjura  Lorenza Badiello
Kariga: resp. Servizio di collegamento con l'Unione europea a Bruxelles

Dettalji personali:

Id-dettalji ta’ kuntatt ta’ l-uffiċċju prinċipali ta’ l-entità. 08 VIALE DELLA FIERA PIANO 14°
BOLOGNA 40127
L-ITALJA
Numru tat-telefon: (+39) 3346416705
Numru tal-faks: (+39) 0515274688
Informazzjonijiet oħra dwar l-isem, l-indirizz u dettallji oħra: RESPONSABILE DELLA STRUTTURA
P.O. GESTIONE DELLE POLITICHE DELLA PESCA MARITTIMA E DELL'ACQUACOLTURA
DOTT.PIERGIORGIO VASI

LA STRUTTURA SI OCCUPA:
della pesca professionale, sportiva e ricreativa in acque marittime
dell'acquacoltura sia in acque interne (dolci, vallive, salmastre) che in acque marine
delle politiche di sviluppo, commercializzazione, trasformaziuone e promo-valorizzazione dei prodotti ittici
elabora programmi e progetti, a carattere regionale, nazionale ed europeo per il settore ittico e di accompagnamento agli imprenditori.
promuove la ricerca scientifica.
elabora proposte legislative e normative per la disciplina della pesca, dell'acquacoltura e delle attività comnnesse.
Partecipa all’elaborazione della normativa e degli interventi sia nazionali che comunitari.
Predispone piani di gestione locale per il controllo dello sforzo di pesca e per l'organizzazione delle attività di acquacoltura.
Promuove politiche di qualità e di tracciabilità controllata (marchio PCAA e QC).
Organizza e partecipa a campagne ed eventi per la valorizzazione dei prodotti ittici.
Esercita le funzioni relative all’utilizzo del mare territoriale e del demanio marittimo ai fini della pesca e dell'acquacoltura.
Individua e definice le norme di gestione delle aree di tutela biologica regionale in ambito marino.
Predispone l’istruttoria per il riconoscimento delle OP della pesca (Organizzazioni di Produttori).
Nell’ambito dei progetti transnazionali propone, attraverso la partecipazioe al Distretto di pesca Nord Adriatico, l'attuazione di politiche comuni tra le regioni adriatiche italiane (Emilia-Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia) e le regioni degli stati della costa orientale (comuni litoranei sloveni, Istria, Quarnero) per una gestione coordinata delle attività di pesca e di acquacoltura, per la tutela delle risorse alieutiche, per l’organizzazione del settore peschiero, per la promozione della ricerca e per la creazione di un modello di governance dell’Adriatico.

Għanijiet u missjonijiet

L-għanijiet u l-missjonijiet ta’ l-entità: La Regione Emilia-Romagna è competente in materia di pesca professionale nelle acque interne fin dalla sua istituzione. La competenza invece in materia di pesca professionale in acque marittime le deriva dalle modifiche al titolo V della Costituzione. La Regione in particolare:
Programma interventi di sviluppo e valorizzazione nel settore.
Promuove la ricerca scientifica.
Definisce la legislazione e la normativa di riferimento.
Partecipa all’elaborazione della normativa e degli interventi sia nazionali che comunitari.
Predispone piani annuali per interventi strutturali in materia di pesca marittima.
Predispone piani di gestione locale per il controllo dello sforzo di pesca.
Rilascia le licenze di pesca professionale nelle acque interne attraverso le Province delegate.
Promuove politiche di qualità controllata (marchio PCAA).
Valorizza i prodotti ittici.
Esercita le funzioni relative all’utilizzo del mare territoriale e del demanio marittimo ai fini della pesca.
Individua e gestisce le aree di tutela biologica in ambito marino.
Predispone l’istruttoria per il riconoscimento delle OP della pesca (Organizzazioni di Produttori).
Nell’ambito dei progetti transnazionali la Regione si propone, attraverso la creazione di un distretto altoadriatico, di attuare politiche comuni tra le regioni adriatiche italiane (Emilia-Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia) e le regioni degli stati della costa orientale (comuni litoranei sloveni, Istria, Quarnero) per una gestione coordinata delle attività di pesca. Le tematiche sviluppate sono la tutela delle risorse alieutiche, l’organizzazione del settore peschiero, la promozione della ricerca e la creazione di un modello di governance dell’Adriatico.

Per l'Emilia-Romagna riveste particolare importanza la vallicoltura, ovvero l'allevamento di pesci, crostacei e molluschi nelle valli naturali del Delta del Po nonchè la mitilicoltura in impoiuanti off-shore posti al largo delle coste regionali.

La Regione Emilia-Romagna promuove l'acquacoltura allo scopo di ridurre il prelievo di prodotti selvatici, necessariamente limitati, e quale attività economica integrativa dei redditi di agricoltori e pescatori.

La Regione gestisce direttamente il rilascio di concessioni demaniali marittime per finalità di pesca o di acqaucoltura.
L-interessi ta’ l-entità jinsabu fil-pjan (pjanijiet):
  • sotto-nazzjonali

Għadd ta' persuni li jaħdmu fuq attivitajiet li jaqgħu taħt ir-Reġistru għat-Trasparenza

Għadd ta' persuni: 12
Informazzjoni Kumplimentari:

Persuni akkreditati għall-aċċess fil-bini tal-Parlament Ewropew

L-ebda persuna akkreditata

Attivitajiet

Inizjattivi ewlenin tal-UE s-sena l-oħra b'attivitajiet li jaqgħu fir-Reġistru għat-Trasparenza:


pesca professionale
pesca sportiva
pesca ricreativa
acquacoltura
organizzazione comune dei mercati per i prodotti della pesca e dell'acquacoltura - organizzazione dei produttori ittici
Fondo europeo per la pesca - FEP
Fondo Europeo per gli affari marittimi e la pesca - FEAMP
Strategia marittima adriatico-ionica

Oqsma ta' interess għall-avviżi bl-email dwar il-konsultazzjonijiet u l-istrateġiji;

Iċ-ċentri ta’ interess iddikjarati mill-entità:
  • Agrikoltura u Żvilupp Rurali
  • Awdjoviżiv u mezzi ta’ xandir
  • Kompetizzjoni
  • Konsumaturi
  • Kummerċ
  • Sajd u akkwakultura
  • Sikurezza tal-ikel
  • Sport

Struttura

Numru totali ta’ "persuni fiżiċi" membri: 12
Numru ta’ organizzazzjonijiet membri:
Organizzazzjonijiet membri (Għadd ta’ membri) :
L-entità għandha membri jew hi rrappreżentata fil-pajjiżi segwenti:

Informazzjoni Kumplimentari:

Netwerk - Netwerking

Informazzjoni dwar is-sħubija ta’ l-entità f’waħda jew diversi assoċjazzjonijiet/federazzjonijiet/konfederazzjonijiet jew, jekk l-entità hi membru ta’ netwerk, anki jekk ad hoc, informazzjoni dwar il-konnessjonijiet.





Dejta finanzjarja

Sena finanzjarja 01/2013 - 12/2013
Baġit globali: 3,000,000
li l-finanzjament pubbliku tiegħu hu : 3,000,000
- minn sors Ewropew:
- Akkwisti: 1,500,000
- Għotjiet: 0
- minn sors nazzjonali: 1,200,000
- minn sors infranazzjonali: 300,000
minn sorsi oħrajn: 0
- donazzjonijiet: 0
- miżati tal-membri: 0
Stima ta’ l-ispejjeż marbutin ma’ l-attivitajiet ta’ rappreżentazzjoni b’interessi mwettqa fl-istituzzjonijiet Ewropej matul din is-sena: >= 300000  € et < 350000  €
Informazzjoni finanzjarja oħra jew dettalji komplementari mogħtija mill-entità għat-trasparenza:


Kodiċi ta’ kondotta

B'din ir-reġistrazzjoni, l-organizzazzjoni ffirmat il-Kodiċi ta' Kondotta tar-Reġistru għat-Trasparenza.