Navigation path

Additional tools

  • Print version
  • Decrease text
  • Increase text
  • Choose high contrast version
  • Choose standard colour version




Profile of registrant

Osservatorio di Diritto Comunitario e Nazionale sugli Appalti Pubblici

Identification number in the register: 10423745688-62
Registration date: 18/04/11 17:55:33

The information on this organisation was last modified on 25/03/14 19:36:16
The date of the last annual update was 25/03/14 19:36:16


Registrant : Organisation or self-employed individual

Name/company name: Osservatorio di Diritto Comunitario e Nazionale sugli Appalti Pubblici
Acronym: Osservatorio Appalti
Legal status: gruppo di ricerca interno alla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Trento
Website address: http://www.osservatorioappalti.unitn.eu

Sections

Section: IV - Think tanks, research and academic institutions
and more precisely: Think tanks and research institutions

Person with legal responsibility

Surname, Name: Mr  GIAN ANTONIO BENACCHIO
Position: PROFESSORE UNIVERSITARIO

Permanent person in charge of EU relations

Surname, Name: Mr  MICHELE COZZIO
Position: lawyer

Contact details:

Contact details of organisation's head office: 53 Giuseppe Verdi 
Trento 38122
ITALY
Telephone number: (+39) 3428081262
Fax number: (+) 
Other contact information:

Goals / remit

Goals / remit of the organisation: L'Osservatorio viene costituito nel 2001 su iniziativa del prof. Gian Antonio Benacchio, con la collaborazione del dott. Michele Cozzio, all'interno del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università di Trento.
Le principali aree di intervento dell'Osservatorio sono le seguenti:
(a) aggiornamento normativo e giurisprudenziale, con particolare riferimento agli orientamenti e alle scelte adottate in sede comunitaria; l'Osservatorio dispone di un'area web suddivisa in sezioni (legislazione, giurisprudenza, dottrina, bibliografia, attività) liberamente accessibili che forniscono un quadro tendenzialmente completo e aggiornato delle norme e degli strumenti giuridici del settore;
(b) approfondimenti scientifici su temi e questioni che riguardano l'applicazione delle norme e delle decisioni giurisprudenziali ed in generale il funzionamento del mercato degli appalti pubblici. Gli approfondimenti sono pubblicati sul sito web dell'Osservatorio e sono curati da una rete di esperti coordinati dal prof, Gian Antonio Benacchio;
(c) formazione specialistica per operatori pubblici e privati, avvalendosi di relatori nazionali e internazionali di altissimo livello scientifico e professionale, provenienti dall'Università, dall'Avvocatura, dalla Commissione europea, dall'Autorità di vigilanza, da Enti ed Istituzioni del settore (es. Istituto Grandi Infrastrutture). Rientra in quest'area il ciclo di seminari di approfondimento sugli appalti e i servizi pubblici che l'Osservatorio promuove con il supporto della Provincia autonoma di Trento ed altre istituzioni. L'iniziativa giunta alla Settima Edizione (2008) rappresenta ormai un appuntamento atteso da operatori e studiosi;
(d) promozione e partecipazione a studi e progetti di ricerca. È l'area più 'giovane' sulla quale puntiamo per rafforzare l'Osservatorio non solo come di luogo di riferimento per l'informazione sulle novità normative e giurisprudenziali e sugli orientamenti delle Istituzioni comunitarie e nazionali, ma anche come centro di studio e analisi per questioni di particolare interesse attinenti gli appalti pubblici. L'attività di ricerca si caratterizza per i rapporti attivati dall'Osservatorio con altre Università, con enti e organizzazioni europee e nazionali, nonché con l'Autorità di vigilanza e gli Osservatori regionali.
The organisation's fields of interests are:
  • sub-national
  • national

Number of persons engaged in activities falling under the scope of the Transparency Register

Number of persons: 3
Complementary information: I progetti di ricerca dell'Osservatorio coinvolgono attualmente oltre 140 collaboratori

Persons accredited for access to European Parliament premises

No accredited persons

Activities

Main EU initiatives covered the year before by activities falling under the scope of the Transparency Register:


CONTRIBUTI / APPROFONDIMENTI SCIENTIFICI
ATTIVITA' DI RICERCA SCIENTIFICA
PARTECIPAZIONI CONSULTAZIONI PUBBLICHE
AUDIZIONI PRESSO ISTITUZIONI
COLLABORAZIONI CON UNIVERSITA' ITALIANE ED EUROPEE

Fields of interest for e-mail alerts on consultations and roadmaps;

Fields declared by the organisation:
  • Competition
  • Enterprise
  • General and Institutional Affairs
  • Internal Market
  • Public Health
  • Regional Policy
  • Research and Technology

Structure

Total number of members that are natural persons: 5
Number of member organisations: 0
Member organisations (Number of members) :
The organisation has members/is represented in the following country(countries):
  • AUSTRIA
  • ITALY
  • SPAIN

Complementary information:

Networking

Information on (i) organisation's membership of any associations/federations/confederations or (ii) relationships to other bodies in formal or informal networks.




RELAZIONI CON:
AUTORITA' ITALIANA PER LA VIGILANZA DEI CONTRATTI PUBBLICI ALTRE ISTITUZIONI E UNIVERSITA' ITALIANE E INTERNAZIONALI

Financial data

Financial year: 01/2013 - 12/2013
Total budget: 30,000
of which public financing: 30,000
- from European sources:
- Procurement:
- Grants:
- from national sources: 30,000
- from local/regional sources:
from other sources:
- donations:
- contributions from members:
Estimated costs to the organisation directly related to representing interests to EU institutions in that year: < 50000  €
Other (financial) information provided by the organisation:


Code of conduct

By its registration the organisation has signed the Transparency Register Code of Conduct.