Navigation path

Additional tools

  • Print version
  • Decrease text
  • Increase text
  • Choose high contrast version
  • Choose standard colour version




Profile of registrant

HABITAT WORLD

Identification number in the register: 427689312634-16
Registration date: 16/01/14 22:27:23

The information on this organisation was last modified on 22/12/14 08:48:57
The date of the last annual update was 22/12/14 08:48:57


Registrant : Organisation or self-employed individual

Name/company name: HABITAT WORLD
Acronym:
Legal status: Associazione Impresa Sociale
Website address: http://www.habitatworld.net

Sections

Section: III - Non-governmental organisations
and more precisely: Non-governmental organisations, platforms and networks and similar

Person with legal responsibility

Surname, Name: Mrs  ANNIKA PATREGNANI
Position: PRESIDENTE

Permanent person in charge of EU relations

Surname, Name: Mr  ALESSIO SCARALE
Position: DIRETTORE PROGETTAZIONE EUROPEA

Contact details:

Contact details of organisation's head office: 11 Marco Polo 
Giovinazzo (BA) 70054
ITALY
Telephone number: (+333) 2552302
Fax number: (+) 
Other contact information:

Goals / remit

Goals / remit of the organisation: HABITAT WORLD è una IMPRESA SOCIALE PER LO SVILUPPO ECOSOSTENIBILE DEI TERRITORI E DELLE COMUNITA’ DEL III MILLENNIO.
 MISSION : L’ ASSOCIAZIONE IMPRESA SOCIALE ‘HABITAT WORLD’ HA COME MISSION LA RICERCA E LO SVILUPPO DI UNA SINTESI ARMONICA DI NATURA – ARTE – SCIENZA - ECONOMIA PER L’EVOLUZIONE CULTURALE, SOCIALE ED ECONOMICA SOSTENIBILE DELLE CIVILTÀ DEL III MILLENNIO NEL RISPETTO DELL’EQUILIBRIO PSICOFISICO ED ECOSISTEMICO DEGLI HABITAT
 ATTIVITA’ PRINCIPALI
- PROMUOVERE la ricerca, lo sviluppo e la realizzazione di progetti volti all’educazione, alla formazione e alla crescita di nuovi linguaggi e modelli di civiltà in armonia con gli ecosistemi e gli habitat, con riferimento particolare a quei progetti che possano generare lavoro attraverso nuove professioni legate allo sviluppo ecosostenibile delle comunità
- CREARE RETI e NETWORK di collaborazione e cooperazione su obiettivi di SVILUPPO SOSTENIBILE, INTELLIGENTE e INCLUSIVO sullo sfondo delle direttive europee di EUROPA 2020 e in particolare riferite ad ampie aree geopolitiche quali la MACROREGIONE ADRIATICO IONICA, il SUD EST EUROPA, il MEDITERRANEO e il MAR NERO, oltre ai paesi in via di sviluppo
- COMUNICARE e DIVULGARE ai vari livelli tutte le iniziative e i progetti che sviluppa e promuove attraverso diversi strumenti interattivi e dinamici, comprese riviste e pubblicazioni scientifiche e artistiche, per la crescita consapevole della MENTE COLLETTIVA intesa come insieme di saperi che interagiscono costantemente in una EMPATIA DINAMICA
- PRESENTARE UFFICIALMENTE AI PARLAMENTI EUROPEI, NAZIONALI e a ORGANISMI INTERGOVERNATIVI i risultati del lavoro svolto creando costantemente una INTERAZIONE COSTRUTTIVA e PROPOSITIVA con le ISTITUZIONI di ogni ordine e grado
- ORGANIZZARE periodicamente la BIENNALE HABITAT (www.biennalehabitat.com) quale strumento di partecipazione collettiva interdisciplinare e multiculturale atta a promuovere le eccellenze dei territori coinvolti dalla manifestazione e a creare reti di interesse e di sviluppo sostenibile su progetti esemplari compartecipati da enti pubblici e privati, imprese, università, centri di ricerca, ecc.
- ORIENTARE il mondo delle PMI e delle realtà economiche che tutelano e valorizzano i territori nel loro rispetto ecosistemico promuovendone formazione , internazionalizzazione, innovazione tecnologica
- REALIZZARE concretamente OPERE di ‘ARTE SCIENZA NATURA ECONOMIA’ partecipate dalle collettività, ovvero opere di INTELLIGENZA CREATIVA e SENSIBILE che modificano e rigenerano habitat urbani, metropolitani, agricoli, costieri, montani, storici, ambientali, paesaggistici, ecc. ecc. e che utilizzano con metodi e strumenti innovativi le risorse energetiche, idriche e umane dei territori migliorando le condizioni psicofisiche, culturali, sociali ed economiche delle comunità coinvolte
- VALORIZZARE e tutelare il grande PATRIMONIO CULTURALE, ARCHITETTONICO, ARTISTICO, AMBIENTALE, STORICO, PAESAGGISTICO, ARCHEOLOGICO e GEOLOGICO dei territori con particolare riferimento alle civiltà del Mediterraneo e del Mar Nero, attraverso la ricerca, lo studio di metodologie innovative, la formazione e lo sviluppo di professionalità e imprenditorialità adeguate ai nuovi scenari di crescita sostenibile promuovendo l’ “Industria del Turismo” responsabile e consapevole
- EDUCARE e FORMARE le nuove generazioni di ‘cittadini del mondo’ alla Pace attraverso l’educazione ambientale e artistica e promuovendo gemellaggi e scambi di giovani di culture e religioni differenti tra paesi in particolare dell’area del Sud Est Europa, del Mediterraneo e del Mar Nero
The organisation's fields of interests are:
  • European

Number of persons engaged in activities falling under the scope of the Transparency Register

Number of persons: 2
Complementary information:

Persons accredited for access to European Parliament premises

No accredited persons

Activities

Main EU initiatives covered the year before by activities falling under the scope of the Transparency Register:


Biennale Habitat 2012-2014 " ADRIATICO & IONIO PATRIMONIO DELL'UMANITA' " (in corso di svolgimento)
...un Mare patrimonio comune...un Mare che unisce...un Mare che rinasce...
La BIENNALE HABITAT 2012-2014 è una iniziativa internazionale dedicata all'esplorazione dei territori adriatici e ionici occidentali e orientali con l'obiettivo di promuovere e valorizzare progetti esemplari ed esperienze virtuose rivolte allo sviluppo culturale, sociale ed economico sostenibile della nascente Macroregione Adriatico Ionica, nell'ambito programmatico di EUROPA 2020 (crescita intelligente, sostenibile, inclusiva).
Il metodo partecipativo, interdisciplinare e multiculturale vuole stimolare il confronto e il dialogo dei diversi attori del territorio in un'ottica di sensibilizzazione e diffusione di una consapevolezza collettiva del 'bene ACQUA', oltre a rafforzare la cooperazione con le istituzioni locali e internazionali sui grandi temi dello sviluppo economico sostenibile sostenendo progetti di formazione e orientamento delle nuove generazioni nei diversi campi tematici esplorati (artistici, tecnici, scientifici, imprenditoriali, ecc.).
9 Paesi coinvolti: Italia, Slovenia, Croazia, Albania, Montenegro, Grecia, Bosnia Herzegovina, Serbia, Malta. Oltre 20 le città e i territori che hanno aderito e stanno sviluppando iniziative su 4 diverse aree di coinvolgimento: AREA FORUM, AREA EVENTI, AREA CONCORSI, AREA ESPOSIZIONI e WORKSHOP. Più di 40 gli enti coinvolti tra Comuni, Regioni, Camere di Commercio, Parchi, Enti intergovernativi dell'area Sud Est Europa e Balcani (InCE con 18 PAESI MEMBRI, AII con 8 PAESI MEMBRI), reti di Università (UNIADRION, EMUNY), reti di Aree Marine Protette (ADRIAPAN, MEDPAN), Associazioni internazionali a carattere federativo (FEDERPARCHI - EUROPARKS, FISPMED, AICCRE, ICCROM, EUROREGIONE ADRIATICA, AIC FORUM Camere di Commercio dello Ionio e dell'Adriatico).
Sullo sfondo un grande sogno comune: Adriatico & Ionio Patrimonio dell'Umanità!
Testimonial ufficiale della rassegna è Màrcia Thèophilo poetessa e antropologa brasiliana, candidata al Nobel per la letteratura, testimonial Unesco per la Biodiversità 2010-2020, ha dedicato alla Biennale Habitat la sua straordinaria poesia 'Madre d'Acqua'.
Il risultato della Biennale Habitat sarà la redazione di un LIBRO BIANCO DELL'ADRIATICO E DELLO IONIO interattivo e dinamico, inserito in un NETWORK HABITAT con le linee guida per lo sviluppo sostenibile dell'area adriatico ionica e successivamente sarà ampliato con le prossime edizioni delle Biennali Habitat al MEDITERRANEO ORIENTALE e OCCIDENTALE. Costituirà la base essenziale del 'piano di gestione integrato' necessario alla candidatura del Mare Adriatico & Ionio a Patrimonio UNESCO.
Il LIBRO BIANCO è un'opera collettiva e sarà presentato al PARLAMENTO EUROPEO e alla COMMISSIONE EUROPEA su espresso invito dell'UNIONE EUROPEA e in sinergia con il MINISTERO DELL'AMBIENTE e del MINISTERO DEGLI AFFARI ESTERI italiani.
Il programma è in continuo aggiornamento sul sito web www.biennalehabitat.com

Fields of interest for e-mail alerts on consultations and roadmaps;

Fields declared by the organisation:
  • Agriculture and Rural Development
  • Audiovisual and Media
  • Climate Action
  • Communication
  • Culture
  • Development
  • Education
  • Employment and Social Affairs
  • Energy
  • Enlargement
  • Enterprise
  • Environment
  • Fisheries and Aquaculture
  • Foreign and Security Policy and Defence
  • Humanitarian Aid
  • Justice and Fundamental Rights
  • Research and Technology
  • Taxation
  • Trade
  • Trans-European Networks
  • Transport
  • Youth

Structure

Total number of members that are natural persons: 8
Number of member organisations:
Member organisations (Number of members) :
The organisation has members/is represented in the following country(countries):
  • ITALY
  • NETHERLANDS

Complementary information:

Networking

Information on (i) organisation's membership of any associations/federations/confederations or (ii) relationships to other bodies in formal or informal networks.




Habitat World fa parte della rete ADRIAPAN , AREE MARINE PROTETTE ADRIATICO IONICHE, e della rete FISPMED, sviluppo ecosostenibile dei paesi del Mediterraneo e del Mar Nero.
Habitat World è il coordinatore del Network internazionale della Biennale Habitat per creare ponti tra reti e rendere maggiormente efficaci i progetti di cooperazione trasfrontaliera in Adriatico Ionio.
Habita World ha un protocollo di intesa con FEDERPARCHI EUROPARKS per i progetti di sviluppo sull'ACQUA e sul futuro della gestione sostenibile e Smart dei Parchi d'Europa. Habitat World collabora con Assonautica Italiana e le Camere di Commercio italiane ed estere per progetti di cooperazione.

Financial data

Financial year: 03/2013 - 12/2013
Total budget: 0
of which public financing: 0
- from European sources:
- Procurement: 0
- Grants: 0
- from national sources:
- from local/regional sources:
from other sources:
- donations:
- contributions from members:
Estimated costs to the organisation directly related to representing interests to EU institutions in that year:
Other (financial) information provided by the organisation:

Essendo costituita in marzo 2013 l'impresa sociale porta avanti attività di volontariato e parteciperà ai programmi europei di finanziamento per la prossima programmazione comunitaria 2014-2020.

Code of conduct

By its registration the organisation has signed the Transparency Register Code of Conduct.