Navigation path

Additional tools

  • Print version
  • Decrease text
  • Increase text
  • Choose high contrast version
  • Choose standard colour version




Profile of registrant

Movimento Nazionale Liberi Farmacisti

Identification number in the register: 7247217279-56
Registration date: 05/08/08 12:21:23

The information on this organisation was last modified on 04/08/14 21:32:35
The date of the last annual update was 04/08/14 21:32:35


Registrant : Organisation or self-employed individual

Name/company name: Movimento Nazionale Liberi Farmacisti
Acronym: MNLF
Legal status: Associazione senza fini di lucro
Website address: http://www.mnlf.it

Sections

Section: II - In-house lobbyists and trade/professional associations
and more precisely: Other similar organisations

Person with legal responsibility

Surname, Name: Mr  Vincenzo Devito
Position: Presidente

Permanent person in charge of EU relations

Surname, Name: Mr  Fabio Romiti
Position: V. Presidente

Contact details:

Contact details of organisation's head office: 43 F. Calvi c/o Isabella Nestola (sede legale)
P.O. box: 57
Coppertino (LE) 73043
ITALY
Telephone number: (+39) 0833560054
Fax number: (+39) 0833560054
Other contact information: Indirizzo uso frequente
C.P. 57 - 73010 Lequile (LE)
Telefax 0833.560054
Cell.1 +39 3388652002
Cell.2 +39 3382044970
Cell.3 +39 3472250191
Mail: info@mnlf.it
Site web: www.mnlf.it
Official page Facebook: http://www.facebook.com/pages/Movimento-Nazionale-Liberi-Farmacisti/252131860623?ref=ts
Official page on twitter: @mnlfarmacisti

Goals / remit

Goals / remit of the organisation: Il MNLF si propone di:

- abolire a livello nazionale ed europeo qualsiasi forma di limitazione alla professione di farmacista e all'esercizio privato della stessa;

- tutelare gli interessi dei farmacisti in un quadro liberale di norme che tengano nella giusta considerazione gli interessi generali ed i consumatori;

- proporre alle Istituzioni nazionali ed europee provvedimenti legislativi finalizzati alla realizzazione del libero esercizio della professione;

- promuovere l'aggiornamento tecnico e professionale del farmacista in ogni ambito della propria attività;

- collaborare a studi ed iniziative promosse da Organismi Pubblici o Privati in ambito sanitario e in quello farmaceutico in particolare.

The Free Chemists National Movement is an organization of professionals that fights against the monopolies, for freedom of the practice.
The organisation's fields of interests are:
  • national

Number of persons engaged in activities falling under the scope of the Transparency Register

Number of persons: 1
Complementary information:

Persons accredited for access to European Parliament premises

No accredited persons

Activities

Main EU initiatives covered the year before by activities falling under the scope of the Transparency Register:


Il Movimento Nazionale Liberi Farmacisti si propone di modificare la legislazione vigente in merito all'apertura delle farmacie al fine di rimuovere la predeterminazione del numero di esercizi e la loro pianificazione territoriale in quanto contrari alle norme del Trattato Europeo in fatto di concorrenza e libertà di stabilimento.
In linea con quanto già affermato dall'Autorita Garante della Concorrenza italiana (Antitrust) il MNLF si propone di stabilire non un numero massimo di licenze ma un numero minimo lasciando alla libera iniziativa la possibilità di aprire nuovi esercizi. La legislazione italiana difende gli interessi di chi è già presente sul mercato non tenendo nella giusta considerazione gli interessi generali, ovvero quelli dei consumatori. In pratica tutela unicamente i livelli di reddito dei titolari di farmacia mantenendo sul territorio ingiustificate rendite di monopolio. Tale assetto legislativo è contrario anche alla tutela della sicurezza e agli interessi economici dei consumatori perchè ne impedisce la piena e totale tutela della salute. Il carattere monopolista dell'attuale legislazione italiana in tema di farmacie è comprovato da due condanne comminate dall'Antitrust all'Associazione nazionale e locale dei titolari di farmacia. Carattere monopolista che si riverbera sull'intera filiera del farmaco attraverso il controllo di una parte importante della distribuzione intermedia. Il Movimento Nazionale Liberi Farmacisti chiede l'abolizione di tali norme al fine offrire a tutti i farmacisti laureati ed abilitati la possibilità di mostrare le proprie capacità sia professionali che imprenditoriali. Questa organizzazione attraverso la Confederazione Unitaria delle Libere Parafarmacie Italiane rappresenta anche gli interessi delle parafarmacie autorizzate dal decreto Bersani.

Fields of interest for e-mail alerts on consultations and roadmaps;

Fields declared by the organisation:
  • Competition
  • Internal Market
  • Public Health

Networking

Information on (i) organisation's membership of any associations/federations/confederations or (ii) relationships to other bodies in formal or informal networks.




Il Movimento Nazionale Liberi Farmacisti ha costituito la Confederazione Unitaria delle Libere Parafarmacie Italiane, Associazione senza scopi di lucro nata per difendere gli interessi dei titolari di esercizi farmaceutici (parafarmacie), aperti a seguito del Decreto Bersani che ha permesso la vendita di farmaci SOP e OTC (automedicazione) al di fuori del canale farmacia.

Financial data

Financial year: 01/2013 - 12/2013
Estimated costs to the organisation directly related to representing interests to EU institutions in that year: < 50000  €
Amount and source of funding received from the EU institutions in financial year n-1 of registration
Procurement: 0 €
Grants: 0 €
Other (financial) information provided by the organisation:

Il MNLF ha terminato il 2013 con un avanzo di esercizio

Code of conduct

By its registration the organisation has signed the Transparency Register Code of Conduct.