Navigation path

Additional tools

Domande più frequenti

Q1 - Cos’è il sistema VIES (VAT Information Exchange System – sistema di scambio di informazioni relative all’IVA) ?
Q2 - Come si possono ottenere tali informazioni?
Q3 - Quali sono le informazioni disponibili sul web utilizzando il sistema VIES ?
Q4 - I dati sono aggiornati?
Q5 - Si possono sottoporre più richieste contemporaneamente al sistema VIES sul Web?
Q6 - Sono fornite informazioni aggiuntive?
Q7 - Se il sistema rileva che il numero non è valido, come ci si deve comportare?
Q8 - E’ necessario disporre di un numero di partita IVA del cliente valido prima di effettuare una fornitura intracomunitaria?
Q9 - E’ necessario un numero di partita IVA valido per gli elenchi riepilogativi?
Q10 - Che cos’è un elenco riepilogativo?
Q11 - È possibile conoscere gli algoritmi usati dagli Stati membri per costruire il numero di partita IVA?
Q12 - Cosa fare se la propria partita IVA non risulta valida?
Q13 - Cosa fare se la partita IVA di un cliente non risulta valida?
Q14 - Cosa fare se il sito non funziona?
Q15 - Si può ottenere il nome e/o l'indirizzo corrispondenti alla partita IVA?
Q16 - È possibile disporre di un'interfaccia aperta con il sito della Commissione?
Q17 - È possibile risalire alla partita IVA di un cliente / fornitore disponendo del nome e dell'indirizzo?
Q18 - Cosa fare se non è possibile verificare la validità della partita IVA di un cliente?
Q19 - Le partite IVA austriache hanno il prefisso "ATU", ma sul sito della Commissione il prefisso è "AT".
Q20 - Esiste un elenco accessibile in cui figurano tutte le persone che hanno la partita IVA?
Q21 - Dove trovare ulteriori informazioni sull'amministrazione fiscale competente per l'IVA dell'Unione europea?
Q22 - What are the available company types?


Q1 : Cos’è il sistema VIES (VAT Information Exchange System – sistema di scambio di informazioni relative all’IVA) ?

Si tratta di uno strumento elettronico per la trasmissione di informazioni relative alla identificazione IVA (ossia alla validità del numero di partita IVA) delle imprese registrate ai fini IVA nell’UE. Grazie al VIES sono anche trasmesse informazioni relative alle forniture intracomunitarie (esenti da IVA) tra le amministrazioni degli Stati membri.


Q2 : Come si possono ottenere tali informazioni?

Le informazioni relative ai dati di identificazione IVA sono raccolte dalle amministrazioni nazionali e inserite nelle banche dati: ciò vale anche per le forniture intracomunitarie dichiarate sugli “elenchi riepilogativi”.


Q3 : Quali sono le informazioni disponibili sul web utilizzando il sistema VIES ?

La sola informazione disponibile riguarda la validità del numero di partita IVA. Non sono disponibili altre informazioni (nome, indirizzo, ecc.).


Q4 : I dati sono aggiornati?

I dati sono forniti in tempo reale. Per ogni richiesta è trasmesso un messaggio allo Stato membro che ha attribuito il numero di partita IVA, con cui si chiede se il numero inserito sia valido.


Q5 : Si possono sottoporre più richieste contemporaneamente al sistema VIES sul Web?

No. Il sistema è predisposto per rispondere ad una richiesta alla volta.


Q6 : Sono fornite informazioni aggiuntive?

No. Viene solo confermata la validità o meno del numero.


Q7 : Se il sistema rileva che il numero non è valido, come ci si deve comportare?

Se il sistema rileva che un numero di partita IVA non è valido, in primo luogo verificare se il numero fornito dal cliente è corretto (numero di caratteri, lunghezza e prefisso del paese esatti). Se il numero inserito continua a non essere valido, anche dopo la verifica, il cliente andrebbe invitato a mettersi in contatto con la sua amministrazione fiscale per chiedere l’aggiornamento dei dati nel sistema VIES (VAT Information Exchange System, sistema di scambio di informazioni relative all’IVA). Soltanto le amministrazioni fiscali nazionali possono aggiornare i dati del sistema VIES.
Se si riscontrano inesattezze nei dati relativi alla propria azienda o se tali dati non sono aggiornati, rivolgersi alla propria amministrazione fiscale per chiedere che vengano corretti. Le amministrazioni fiscali di alcuni paesi dell’UE richiedono l’invio di tali richieste per iscritto o mediante compilazione di un modulo.
L’amministrazione fiscale da contattare è sempre quella che ha assegnato il numero di identificazione IVA per il quale sono stati riscontrati errori o inesattezze. È possibile individuarla grazie al codice del paese che precede il numero di partita IVA in questione. Le rettifiche sono effettuate conformemente alle procedure interne dello Stato membro interessato.
In allegato è accluso un elenco di link alle pagine web delle amministrazioni fiscali nazionali a cui rivolgersi per chiedere la correzione dei dati.


Q8 : E’ necessario disporre di un numero di partita IVA del cliente valido prima di effettuare una fornitura intracomunitaria?

Per effettuare una fornitura intracomunitaria senza addebitare l’IVA bisogna assicurarsi che la persona alla quale si forniscono le merci sia soggetto passivo in un altro Stato membro e che le merci di cui trattasi siano uscite, o stiano per uscire dal proprio Stato membro verso un altro SM. Il numero IVA dovrebbe anche comparire in fattura.


Q9 : E’ necessario un numero di partita IVA valido per gli elenchi riepilogativi?

Sì. Il numero del cliente inserito nell’elenco riepilogativo da trasmettere all’amministrazione fiscale dev’essere giusto.


Q10 : Che cos’è un elenco riepilogativo?

I soggetti passivi che effettuano forniture intracomunitarie annotano l’importo complessivo delle forniture effettuate, nel corso del trimestre di cui trattasi, a ciascun soggetto passivo stabilito in un diverso Stato membro nell’elenco riepilogativo da inviare all’amministrazione fiscale del soggetto passivo che ha effettuato le forniture.


Q11 : È possibile conoscere gli algoritmi usati dagli Stati membri per costruire il numero di partita IVA?

La Commissione europea non può divulgare tali algoritmi. Comunque, la struttura del numero di partita IVA è esposta nella tabella qui sotto.


VAT identification number structure (IT)
Stato membro Structure (IT) Format (IT)*
AT-Austria ATU99999999 1 block of 9 characters (it)
BE-Belgio BE0999999999 1 block of 10 digits
BG-Bulgaria BG999999999 or
BG9999999999 (it)
1 block of 9 digits or1 block of 10 digits (it)
CY-Cipro CY99999999L 1 block of 9 characters (it)
CZ-Repubblica ceca CZ99999999 or
CZ999999999 or
CZ9999999999
(it)
1 block of either 8, 9 or 10 digits (it)
DE-Germania DE999999999 1 block of 9 digits (it)
DK-Danimarca DK99 99 99 99 4 blocks of 2 digits (it)
EE-Estonia EE999999999 1 block of 9 digits (it)
EL-Grecia EL999999999 1 block of 9 digits (it)
ES-Spagna ESX9999999X4 1 block of 9 characters (it)
FI-Finlandia FI99999999 1 block of 8 digits (it)
FR-Francia FRXX 999999999 1 block of 2 characters, 1 block of 9 digits (it)
GB-Regno Unito GB999 9999 99 or
GB999 9999 99 9995 or
GBGD9996 or
GBHA9997 (it)
1 block of 3 digits, 1 block of 4 digits and 1 block of 2 digits; or the above followed by a block of 3 digits; or 1 block of 5 characters (it)
HR-Croazia HR99999999999 1 block of 11 digits
HU-Ungheria HU99999999 1 block of 8 digits (it)
IE-Irlanda IE9S99999L
IE9999999WI
1 block of 8 characters or 1 block of 9 characters
IT-Italia IT99999999999 1 block of 11 digits (it)
LT-Lituania LT999999999 or
LT999999999999 (it)
1 block of 9 digits, or 1 block of 12 digits (it)
LU-Lussemburgo LU99999999 1 block of 8 digits (it)
LV-Lettonia LV99999999999 1 block of 11 digits (it)
MT-Malta MT99999999 1 block of 8 digits (it)
NL-Paesi Bassi NL999999999B998 1 block of 12 characters (it)
PL-Polonia PL9999999999 1 block of 10 digits (it)
PT-Portogallo PT999999999 1 block of 9 digits (it)
RO-Romania RO999999999 1 block of minimum 2 digits and maximum 10 digits (it)
SE-Svezia SE999999999999 1 block of 12 digits (it)
SI-Slovenia SI99999999 1 block of 8 digits (it)
SK-Slovacchia SK9999999999 1 block of 10 digits (it)

Remarks:

*: Format excludes 2 letter alpha prefix
9: A digit
X: A letter or a digit
S: A letter; a digit; "+" or "*"
L: A letter (IT)

Notes:

1: The 1st position following the prefix is always "U".
2: The first digit following the prefix is always zero ('0').
3: The (new) 10-digit format is the result of adding a leading zero to the (old) 9-digit format.
4: The first and last characters may be alpha or numeric; but they may not both be numeric.
5: Identifies branch traders.
6: Identifies Government Departments.
7: Identifies Health Authorities.
8: The 10th position following the prefix is always "B". (IT)

Q12 : Cosa fare se la propria partita IVA non risulta valida?

Sul sito della Commissione si può controllare in tempo reale la validità della partita IVA sulla base delle basi dati aggiornate dagli Stati membri.
Se il numero non risulta valido, è necessario rivolgersi all'amministrazione fiscale del paese in questione.


Q13 : Cosa fare se la partita IVA di un cliente non risulta valida?

Sul sito della Commissione si può controllare in tempo reale la validità della partita IVA sulla base delle basi dati aggiornate dagli Stati membri. In pratica, quando si verifica una partita IVA, si controlla la base dati dello Stato membro.
Se la partita IVA del cliente si rivela non valida, il cliente deve rivolgersi alla propria amministrazione fiscale.


Q14 : Cosa fare se il sito non funziona?

Sul sito della Commissione si può controllare in tempo reale la validità della partita IVA sulla base delle basi dati aggiornate dagli Stati membri. In pratica, quando si verifica il numero di partita IVA, viene controllata la base dati dello Stato membro.
Alcune parti del sistema possono non essere accessibili in determinati periodi perché si sta procedendo ad un back-up delle basi dati.

Il problema è noto e la Commissione sta collaborando con gli Stati membri affinché i tempi di aggiornamento siano ridotti al minimo.


Q15 : Si può ottenere il nome e/o l'indirizzo corrispondenti alla partita IVA?

Al momento non è prevista la possibilità di risalire a tali informazioni utilizzando il sito della Commissione.
I clienti possono rivolgersi alla propria amministrazione fiscale per sapere se una partita IVA è associata ad un certo nome o ad un certo indirizzo.


Q16 : È possibile disporre di un'interfaccia aperta con il sito della Commissione?

La Commissione offre anche un servizio SOAP, via un archivio WSDL con le stesse possibilità che il servizio interattivo. La Clausola di esclusione della responsabilità , Aiuto e Domande Ricorrenti si applicano anche a questo servizio. Qualsiasi domanda tecnica relativa a questo servizio può enviarsi a TAXUD - Vies on Internet.


Q17 : È possibile risalire alla partita IVA di un cliente / fornitore disponendo del nome e dell'indirizzo?

La Commissione non ha accesso a tale tipo di informazioni.
Il sito della Commissione permette solamente di verificare la validità della partita IVA di un cliente.
La partita IVA va comunicata direttamente dal cliente / fornitore.


Q18 : Cosa fare se non è possibile verificare la validità della partita IVA di un cliente?

Se si ritiene che il cliente non sia tassabile, non bisogna esonerare la fornitura, ma applicare l'IVA.


Q19 : Le partite IVA austriache hanno il prefisso "ATU", ma sul sito della Commissione il prefisso è "AT".

Il prefisso corretto per l'Austria è "AT" e il primo carattere delle partite IVA austriache è sempre "U". Quando si verifica una partita IVA austriaca è necessario inserire il carattere "U" all'inizio.


Q20 : Esiste un elenco accessibile in cui figurano tutte le persone che hanno la partita IVA?

Non esiste una base dati europea che contenga tutte le persone che hanno la partita IVA. Il sito della Commissione è collegato con le basi dati IVA degli Stati membri e la verifica si basa sulle informazioni ivi contenute.


Q21 : Dove trovare ulteriori informazioni sull'amministrazione fiscale competente per l'IVA dell'Unione europea?

È possibile consultare il seguente sito: "VAT in the European Community"


Q22 : What are the available company types?

You can find hereafter a list of the available company types by Member State:

EL-0 ΦΥΣΙΚΟ ΠΡΟΣΩΠΟ / FYSIKO PROSOPO
EL-1 OE
EL-2 EE
EL-4 ΕΠΕ / EPE
EL-5 ΕΠΕ ΜΟΝΟΠΡΟΣΩΠΗ / EPE MONOPROSOPI
EL-6 ΙΜΕ ΕΠΕ / IME EPE
EL-7 AE
EL-8 ΝΑΥΤΙΚΗ ΕΤΑΙΡΕΙΑ / NAFTIKI ETAIRIA,ΝΑΥΤΙΚΗ ΕΤΑΙΡΕΙΑ / NAFTIKI ETAIRIA
EL-19 ΙΜΕ ΕΠΕ ΜΟΝΟΠΡΟΣΩΠΗ / IME EPE MONOPROSOPI
EL-31 ΑΓΡΟΤΙΚΟΣ ΣΥΝΕΤΑΙΡΙΣΜΟΣ / AGROTIKOS SYNETAIRISMOS
EL-35 ΝΕΠΑ ΝΑΥΤΙΛ ΕΤΑΙΡ ΠΛΟΙΩΝ ΑΝΑΨΥΧ Ν3182/03 / NEPA NAFTIL ETAIR PLOION ANAPSYCH N3182/03
EL-45 ΕΥΡΩΠΑΙΚΟΣ ΟΜΙΛΟΣ ΟΙΚΟΝΟΜΙΚΟΥ ΣΚΟΠΟΥ / EVROPAIKOS OMILOS OIKONOMIKOU SKOPOU
EL-51 ΑΕ ΜΟΝΟΠΡΟΣΩΠΗ / AE MONOPROSOPI
EL-52 ΑΕ ΟΤΑ
EL-60 ΝΟΜΙΚΟ ΠΡΟΣΩΠΟ ΔΗΜΟΣΙΟΥ ΔΙΚΑΙΟΥ / NOMIKO PROSOPO DIMOSIOU DIKAIOU
EL-99 ΑΛΛΟ / OTHER

ES-1 Persona física
ES-2 Sociedad Anónima
ES-3 Sociedad Limitada
ES-4 Sociedad Colectiva
ES-5 Sociedad Comanditaria
ES-6 Comunidad de Bienes
ES-7 Cooperativa
ES-8 Asociación y otro tipo
ES-9 Comunidad de Propietarios
ES-10 Sociedades civiles c/s Personal. Jurídica
ES-11 Entidades Extranjeras
ES-12 Corporación Local
ES-13 Organismo público
ES-14 Congregaciones e Instituciones religiosas
ES-15 Organismo de la Administración del Estado o Comunidades Autónomas (CCAA)
ES-16 Unión temporal de empresas
ES-17 Otros tipos no definidos
ES-18 Establecimiento permanente de entidad no residente