Percorso di navigazione

Finanziamenti

La diffusione delle informazioni costituisce una delle principali condizioni per il successo delle nuove norme sul coordinamento. Si tratta di un compito comune, dove gli enti previdenziali, le amministrazioni nazionali e le parti sociali possono svolgere un ruolo importante per aiutare i cittadini a far valere i loro diritti. 

Collaborazione e informazione sul coordinamento dei regimi di sicurezza sociale

La Commissione europea sostiene finanziariamente:

  • interventi transnazionali per la collaborazione tra gli enti previdenziali;
  • interventi transnazionali per sensibilizzare i cittadini e migliorare la loro conoscenza dei diritti e doveri derivanti dal regolamento dell'UE sul coordinamento dei regimi di sicurezza sociale;
  • interventi transnazionali o nazionali per mettere a punto e rendere operativo il sistema per lo scambio elettronico dei dati (EESSI).

Attuali opportunità di cofinanziamento

    Condividi

  • Invia come Tweet Condividi su Facebook Condividi su Google+