Percorso di navigazione

Infortuni sul lavoro e malattie professionali

Se si vive e si è assicurati in un paese dell'UE, oppure in Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera e si incorre in un infortunio sul lavoro o si soffre di una malattia professionale valgono le seguenti disposizioni.

Informare il proprio ente assicurativo

In caso di infortunio sul lavoro o quando una malattia professionale viene diagnosticata per la prima volta occorre informare il proprio ente assicurativo. In caso contrario si rischia di compromettere il proprio diritto alle prestazioni. Ogni paese ha norme diverse, per cui è preferibile rivolgersi al proprio ente. Consulta il nostro elenco per trovare l'ente da contattare

Quale paese è tenuto a prestare l'assistenza sanitaria?

Il paese di residenza è tenuto a fornire tutte le prestazioni in natura, come l'assistenza sanitaria e i farmaci. Se non si è assicurati in tale paese, occorre richiedere al proprio ente assicurativo un documento DA1 che fornisce dettagli sull'infortunio o la malattia. Occorre quindi presentare il documento agli enti competenti del paese in cui si vive o soggiorna, in modo da potervi ricevere le prestazioni. Consulta il nostro elenco per trovare l'ente da contattare

 Scopri i tuoi diritti paese per paese

Quale paese eroga le prestazioni in denaro?

Il paese in cui si è assicurati è sempre tenuto a versare le prestazioni in denaro dovute per un infortunio sul lavoro o una malattia professionale.

Cure mediche all’estero

Se si desidera recarsi in un altro paese dell'UE, oppure in Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera per farsi curare a seguito di un infortunio sul lavoro o di una malattia professionale, l'ente assicurativo non può negare la sua autorizzazione se le cure necessarie non possono essere prestate entro tempi accettabili da un punto di vista medico.  Per saperne di più sulle cure mediche programmate  

Maggiori informazioni

Ulteriori informazioni figurano nella sezione Domande e risposte

Serve ancora aiuto?

Non hai trovato le informazioni che cercavi? Hai un problema da risolvere?

Rivolgiti a Europe Direct (00800 6 7 8 9 10 11)
Risolvi i problemi incontrati con un'amministrazione nazionale (SOLVIT)
Richiedi una consulenza legale al servizio La tua Europa - Consulenza

    Condividi

  • Invia come Tweet Condividi su Facebook Condividi su Google+