Percorso di navigazione

Assegni familiari

Gli assegni familiari variano da un paese all’altro. Il paese cui spetta erogarli nell'UE e in Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera dipende dalla situazione familiare.

Tutta la famiglia vive in un paese

Se tutti i membri della famiglia vivono nel paese in cui si è assicurati, questo stesso paese è tenuto a versare gli assegni familiari. 

Il lavoratore e i familiari vivono in paesi diversi

Se i membri della famiglia non vivono nel paese in cui si è assicurati, potrebbero aver diritto agli assegni in più di un paese. Gli assegni non si possono però ricevere due volte: le cosiddette "regole di priorità" stabiliscono quale paese è responsabile della loro erogazione.

 Scopri i tuoi diritti paese per paese

Le regole di priorità

  • In linea di massima, è tenuto a versare gli assegni il paese in cui il diritto agli assegni deriva da un lavoro dipendente o autonomo.
  • Se il diritto deriva da un lavoro dipendente o autonomo esercitato in due paesi, gli assegni competono al paese in cui vivono i figli, se uno dei genitori vi lavora. Altrimenti, deve versarli il paese in cui sono più elevati.
  • Se il diritto deriva da una pensione percepita in due paesi, gli assegni competono al paese in cui vivono i figli, se è uno dei paesi che versano la pensione. Altrimenti è il paese in cui si è stati assicurati o si è vissuti più a lungo.
  • Se il diritto deriva dall'aver soggiornato in più paesi, gli assegni competono al paese dove vivono i figli.

Supplementi

Gli assegni percepiti dal paese competente possono risultare inferiori a quelli che si sarebbero ottenuti dall'altro paese in cui se ne aveva diritto. In tal caso, il secondo paese versa un supplemento corrispondente alla differenza tra i due importi.

Verificare la propria situazione

In pratica l'applicazione di queste regole dipende da ogni caso particolare. Per ulteriori dettagli, è opportuno contattare il proprio ente assicurativo. Consulta il nostro elenco per trovare l'ente da contattare

Maggiori informazioni

Ulteriori informazioni figurano nella sezione Domande e risposte

Serve ancora aiuto?

Non hai trovato le informazioni che cercavi? Hai un problema da risolvere?

Rivolgiti a Europe Direct (00800 6 7 8 9 10 11)
Risolvi i problemi incontrati con un'amministrazione nazionale (SOLVIT)
Richiedi una consulenza legale al servizio La tua Europa - Consulenza

    Condividi

  • Invia come Tweet Condividi su Facebook Condividi su Google+