Percorso di navigazione

Chi può candidarsi?

Il programma PROGRESS sostiene finanziariamente attività con una spiccata dimensione europea e di portata tale da garantire un valore aggiunto a livello dell'UE.

Il programma non può sostenere progetti privati promossi da singole persone e limitati ad un ambito specifico - che invece possono eventualmente essere finanziati dal Fondo sociale europeo oppure attraverso lo strumento europeo di microfinanziamento Progress.

Possono partecipare al programma PROGRESS:

  • i Stati membri dell'UE
  • i paesi candidati e candidati potenziali all'adesione
  • i paesi EFTA/SEE (Norvegia, Islanda e Liechtenstein)

Sono inviati a rispondere agli inviti a presentare proposte e agli avvisi di gara le seguenti organizzazioni, se soddisfano i criteri enunciati nelle specifiche tecniche:

  • amministrazioni nazionali
  • enti locali e regionali
  • servizi pubblici per l'impiego
  • istituti statistici nazionali
  • organismi specializzati, università e istituti di ricerca
  • associazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori e organizzazioni non governative.

    Condividi

  • Invia come Tweet Condividi su Facebook Condividi su Google+