Percorso di navigazione

FAQ - Assegni in caso di morte

Prestazioni di reversibilità

 

 

In linea di massima le norme che si applicano alle pensioni di reversibilità per il coniuge superstite e gli orfani sono uguali a quelle che valgono per le pensioni di invalidità e di vecchiaia.

In particolare, le pensioni di reversibilità devono essere versate indipendentemente da dove il coniuge superstite risieda nell'UE, o in Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera.

Assegni in caso di morte

Come per tutte le altre prestazioni, per valutare il diritto ad un assegno di morte gli enti previdenziali devono tener conto dei periodi di assicurazione o residenza eventualmente maturati ai sensi della legislazione di un altro paese dell'UE, o di Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera.

Gli assegni di morte sono versati dall'ente del paese in cui il deceduto era assicurato, a prescindere dal paese europeo in cui i beneficiari vivono.

    Condividi

  • Invia come Tweet Condividi su Facebook Condividi su Google+