Percorso di navigazione

La responsabilità sociale delle imprese nell'UE

Cos'è la responsabilità sociale delle imprese?

La responsabilità sociale delle imprese comporta l'azione volontaria delle aziende, al di là di quanto prescritto dalle disposizioni di legge, per conseguire obiettivi sociali ed ambientali nel corso della loro normale attività. Riguarda diversi ambiti:

  • la strategia Europa 2020 (specie per quanto riguarda le nuove competenze e mansioni, i giovani e lo sviluppo locale)
  • le imprese e i diritti umani
  • il sistema informativo sulla responsabilità sociale delle imprese
  • la responsabilità sociale negli appalti pubblici

La Commissione europea incoraggia le imprese ad assicurarsi che le condizioni di lavoro siano rispettose dei diritti umani, specie nel caso di prodotti provenienti da paesi che non fanno parte dell'UE.

Revisione paritaria delle politiche e attività condotte dagli Stati membri

La Commissione europea ha effettuato una revisione paritaria delle attività condotte dagli Stati membri nel periodo 2013-2014 in merito alla responsabilità sociale delle imprese. Sono state organizzate 7 riunioni, ciascuna con 4 paesi, per consentire agli Stati membri di comprendere meglio le rispettive politiche in questo campo e scambiarsi informazioni. L'esercizio ha inoltre consentito alla Commissione di aggiornare i propri dati e di esaminare tematiche comuni e specifiche ai singoli paesi.

La Commissione europea ha aggiornato il compendio delle politiche e attività condotte dagli Stati membri nel campo della responsabilità sociale delle imprese. L'ultimo compendio risale al 2011. Questa edizione fa seguito alla revisione paritaria condotta nel periodo 2013-2014 in collaborazione con gli Stati membri. Il compendio è suddiviso per temi e illustra le priorità comuni su scala europea. Il corposo allegato presenta le priorità nazionali.

Studi

Eventi correlati

    Condividi

  • Invia come Tweet Condividi su Facebook Condividi su Google+