Percorso di navigazione

Un rinnovamento tutto in verde porta una ventata d’energia a un albergo della città di Vienna

Gennaio 2013

http://www.hotelstadthalle.at/image/files-HotelaussenKraftwerkohnelogoLarge.jpg Hotel Stadthalle, Vienna – sistema fotovoltaico

Il primo albergo di città del mondo a raggiungere il bilancio energetico zero ha ricevuto una mano dall’UE per compiere gli investimenti necessari. Emissioni più basse sono vantaggiose per l’ambiente, ma sono anche un buon sistema per sviluppare il business.

Il boutique Hotel Stadthalle a Vienna, in Austria, è una piccola impresa con una bassa impronta di carbonio che produce tanta energia quanta ne consuma.

Con un investimento di €700 000 nella raccolta delle acque piovane, riciclaggio dell’acqua potabile, illuminazione a LED, pannelli solari, pompe per l’acqua ed altri sistemi innovativi che consentono di ridurre le emissioni di CO2, la titolare Michaela Reiterer ha trasformato l’Hotel Stadthalle in un’impresa ecologica.

“Di solito in un hotel a tre stelle in Austria il livello dei costi energetici è al 6‑7 %, noi siamo al 2 %. Significa davvero risparmiare”, spiega. In questo modo ha potuto investire per migliorare servizi e comunicazioni, riuscendo quasi “a raddoppiare il personale”.

Il salto in avanti è stato possibile grazie ai finanziamenti ricevuti dal programma dell’UE Energia intelligente – Europa (EIE). Il programma offre finanziamenti per progetti che incentivano una migliore efficienza energetica e l’impiego di fonti rinnovabili.

Questo albergo ecologico è servito da modello per l’“HES e-toolkit ”. Questo strumento, prodotto dall’Organizzazione mondiale del turismo sotto l’egida del programma EIE, permette alle piccole imprese del settore alberghiero di valutare il loro consumo energetico e di ricevere raccomandazioni personalizzate.

Oltre 400 albergatori europei hanno già utilizzato lo strumento.

Tutte le storie di successo

Inizio pagina
Ma che cos’è una PMI?

Programmi chiave per gli imprenditori

  • Verso l’internazionalizzazione con Enterprise Europe Network
  • Guidare un giovane imprenditore con Erasmus for Young Entrepreneurs

Questo sito web è amministrato dalla direzione generale Impresa e industria
e finanziato nell’ambito del Programma quadro per l’innovazione e la competitività (CIP).

Ultimo aggiornamento: 03/01/2014 | Inizio pagina