Percorso di navigazione

L'unione fa la forza: una banca cooperativa incentiva l'imprenditoria femminile a Cipro e si aggiudica il Premio europeo per la promozione d'impresa 2012

Novembre 2012

Artemis Toumazi, CEO of Cyprus Women’s Coop Bank Ltd © European Union, 2012  

Dalla costituzione della Cyprus Women’s Coop Bank Ltd, dieci anni fa, la percentuale di imprenditrici è aumentata, passando da circa il 12% a circa il 30%. La banca è anche stata insignita del Premio europeo per la promozione d'impresa 2012, per la "Promozione dello spirito imprenditoriale".

La banca è stata costituita a Larnaca da 350 donne per aiutare altre donne, in tutto il paese, ad avviare ed espandere la propria impresa. Presieduta dall'ambasciatrice dell'imprenditoria femminile, Artemis Toumazi, si è specializzata in piccoli prestiti fino a 100.000 euro destinati alle piccole e medie imprese, con un piano di ammortamento flessibile, dilazioni dell'ammortamento fino a due anni, tassi di interesse intorno al 4% e la possibilità di accedere ai finanziamenti entro 48 ore.

Fornisce anche consulenza e accesso alla propria rete professionale per i clienti. Anna Karyda, che gestisce un'officina di manutenzione di automobili presso l'aeroporto di Larnaca, ha ricevuto un prestito di 60.000 euro dalla banca per espandere la propria azienda. Descrive il ruolo chiave giocato dalla banca così: “Ci ha fornito ottime informazioni sull'attività che svolge e su come ottenere finanziamenti a buone condizioni da altri istituti. Per noi è stato molto importante”.

La banca è legata alla rete European Network of Female Entrepreneurship che incentiva le donne di 22 paesi dell'UE a creare la propria impresa e fornisce consulenza su come farlo ottenendo ottimi risultati.

Per maggiori informazioni:

Tutte le storie di successo

Inizio pagina
Ma che cos’è una PMI?

Programmi chiave per gli imprenditori

  • Verso l’internazionalizzazione con Enterprise Europe Network
  • Guidare un giovane imprenditore con Erasmus for Young Entrepreneurs

Questo sito web è amministrato dalla direzione generale Impresa e industria
e finanziato nell’ambito del Programma quadro per l’innovazione e la competitività (CIP).

Ultimo aggiornamento: 13/03/2014 | Inizio pagina