Per contattarci  |  Ricerca 
Introduzione
Scienza e governance
Etica
Sensibilizzazione alla scienza
I giovanni e la scienza
Le donne e la scienza
Piano d'azione
FP6 Calls
Scienza e societÓ
Scienza e società in Europa Graphic element
 

La consapevolezza scientifica

La società moderna dipende dalle scoperte scientifiche e dall'applicazione delle nuove conoscenze attuata mediante la tecnologia. Il ruolo che la scienza svolge nella vita quotidiana è spesso ignorato, dato per scontato, e il più delle volte l'opinione pubblica si mobilita solo quando la ricerca e le nuove scoperte sollevano questioni etiche. Per questo è necessario che il pubblico sia adeguatamente informato, così che ciascuno possa si possa formare un'opinione.

L'obiettivo principale della cellula per la consapevolezza scientifica consiste nel migliorare la conoscenza e la comprensione da parte del pubblico dei vantaggi e dell'impatto della collaborazione europea nel campo della ricerca. Le attività mirano anche a mettere in evidenza i temi che possono suscitare l'inquietudine del pubblico nei confronti degli scienziati, come la sperimentazione animale.

La divulgazione

Per fare in modo che i cittadini europei partecipino più da vicino alla scienza occorre aprire nuove linee di comunicazione tra gli ambienti scientifici e la società nel suo insieme. Come è illustrato più avanti, la Commissione europea organizza e sostiene numerose attività destinate a favorire questo più stretto rapporto.

La bottega della scienza

I centri Science Shops conducono utili ricerche per conto della società civile e fungono da ponte tra questa e il mondo della ricerca. La Commissione europea contribuisce a costituire reti di portata europea composte da organizzazioni di ricerca operanti sul campo.

Settimana europea e nazionale della scienza e della tecnologia

La Settimana europea della scienza e della tecnologia, giunta alla decima edizione, presenta in forma attraente sul piano visivo l'impatto della scienza e delle sue applicazioni nella vita quotidiana. Molti Stati membri dell'UE e molti Paesi associati organizzano Settimane scientifiche di analoga ispirazione.

Una nuova generazione di scienziati

Per migliorare la qualità della vita dei cittadini europei e per accentuare la competitività economica del continente è indispensabile formare una nuova generazione di scienziati. Sono state avviate diverse iniziative volte a incoraggiare i giovani ad interessarsi alla scienza. Alcune di queste sono volte a rendere più efficace l'istruzione scientifica e più sicura la carriera degli scienziati. Altre si prefiggono di indurre i giovani a partecipare alle scoperte scientifiche sia dall'interno che dall'esterno dell'istruzione formale. Tra le iniziative della Commissione destinate a suscitare l'interesse scientifico tra i giovani, il concorso UE per i Giovani scienziati premia e festeggia i migliori talenti scientifici in Europa.

L'ateneo tra la gente

Gli istituti di istruzione superiore, in particolare le università, stanno aprendo le porte alla società e interagiscono con essa mediante frequenti iniziative di dialogo. I ricercatori, inoltre, vengono incoraggiati a servirsi di borse di ricerca e premi destinati a renderli più mobili all'interno dell'Europa.

Premiare l'ingegno

Per dare agli scienziati europei il riconoscimento pubblico che meritano, la Commissione europea organizza numerosi premi scientifici. Tra questi vi è l'ambito premio Cartesio, 1 milione di euro, che ricompensa i gruppi di ricerca che hanno prodotto risultati scientifici e tecnologici di grande rilievo, nati dalla ricerca collaborativa europea e internazionale.

 
Graphical element
Line
     
Ultimi aggiornamenti | Primo piano | Documenti | Collegamenti | A chi rivolgersi Inizio pagina
   
Ultimi aggiornamenti Primo piano Documenti Collegamenti A chi rivolgersi