AVVISO IMPORTANTE - Le informazioni contenute in questo sito sono soggette ad una Clausola di esclusione della responsabilità e ad un avviso relativo al Copyright.

  deenfrit
European Flag

   EuropaCommissione EuropeaRICERCAComunicati stampa

Bruxelles, 26 gennaio 1999

Tutto quello che avete sempre voluto sapere sul … Quinto Programma quadro
Essen, 25-26 Febbraio 1999

Parole chiave: Programma quadro, politica di ricerca

Ora che il Quinto Programma quadro e i suoi programmi specifici sono stati approvati dal Parlamento Europeo e dal Consiglio dei Ministri, i partecipanti potenziali si pongono varie domande: “Quali sono le priorità ?” “Cosa implica per me?” “Chi puo’ parteciparvi e in che modo?”, “Cosa fa la Commissione per aiutare le piccole imprese a partecipare ?”, “Cosa si farà per aiutare le donne a svolgere un ruolo significativo nel futuro della ricerca europea?” e “Quali sono i risultati dei programmi appena conclusi?” Queste e tante altre domande saranno poste alla Conferenza di due giorni tenuta dalla Commissione europea, a Essen, Repubblica federale tedesca, il 25 e il 26 Febbraio 1999, in cooperazione con la Presidenza tedesca. La Conferenza sarà avviata da Edith Cresson, Commissario responsabile della ricerca, innovazione, educazione, formazione e gioventù, e da Edelgard Bulmahn, Ministro federale della Ricerca e dell’educazione, nonché attuale presidente ricerca del Consiglio dei Ministri, dell’Unione europea, da Umberto Scapagnini, Presidente della commissione per la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’energia del Parlamento europeo e Wolfgang Clement, Ministro-Presidente della Renania settentrionale-Vestfalia.

Sono attese più di 2000 persone, inclusi partecipanti potenziali del Quinto Programma quadro, moltiplicatori di informazioni, autorità politiche e persone implicate nel settore della ricerca. Lo svolgimento della Conferenza, vale a dire, parallele presentazioni di svariati programmi di ricerca in quanto parte integrante del Quinto Programma quadro, workshops, presentazioni di progetti nonché un’esposizione, consentiranno la diffusione di una svariata serie d’informazioni durante i due giorni di Conferenza. I partecipanti potenziali potranno essere informati su come preparare una proposta di progetto, come negoziare un contratto di ricerca, o associare ai propri consorzi partners provenienti da Paesi non europei. Altre delegazioni potranno manifestare maggiore interesse nell’ottenere sintesi di informazioni su un particolare settore di ricerca, assistere a presentazioni riguardanti progetti di ricerca particolarmente riusciti, effettuate da ricercatori implicati in tali settori, ascoltare cio’ che esperti possono dir loro relativamente al futuro della Ricerca europea, al di là del Quinto Programma quadro. Qualunque sia l’interesse dei partecipanti, la Conferenza è aperta a tutti, e la maggior parte dei workshops avrà luogo due volte alfine di garantire a tutti la possibilità di parteciparvi.

L’esposizione di circa 2000 metri quadri costituirà ugualmente una fonte utile di informazioni, con la presentazione per ogni programma delle proprie attività nonché un campione rappresentativo di progetti riguardanti i programmi precedenti. Infine la conferenza costituirà un’opportunità ideale per mettere in contatto partners potenziali e per questionare direttamente il personale della Commissione, implicato nella Ricerca.

Le registrazioni possono essere effettuate on-line tramite il sito Internet allestito appositamente per la Conferenza; chi consulterà tale sito potrà seguire gli ultimi aggiornamenti del programma, vedere quali progetti devono essere presentati, e quando, e ottenere informazioni supplementari sui dibattiti della Conferenza e i workshops. Si stà ugualmente prevedendo l’uso di Webcamera alfine di poter trasmettere la Conferenza via Internet.

Alla spettabile attenzione dei redattori

I giornalisti che desiderano recarsi alla Conferenza devono completare il formulario in allegato e rinviarlo a Valeria Messina che garantirà loro la registrazione alla conferenza e si occuperà di informare sugli aspetti pratici quali trasporti e alberghi.

Rendiamo noto che avrà luogo una Conferenza stampa dalle 11.00 alle 12.00 il giorno di apertura della Conferenza (25 Febbraio).

Possibilità di effettuare montaggi audiovisivi e agevolazioni per trasmissioni via satellite nonché squadre di operatori tecnici, saranno a disposizione dei giornalisti del settore audiovisivo.

Per informazioni supplementari, pregasi contattare:

Valeria Messina
Addetto stampa e Responsabile Informazione
Fax: +32 2 29.58220

Stephen Gosden
Addetto stampa e Responsabile Informazione
Fax: + 32 2 29.58220
E-mail:Stephen.Gosden@ec.europa.eu

Richard Escritt
Direttore, Coordinazione politica e strategia
Fax: + 32.2.29.91605

Alessandro Damiani
Capo Unità, Programma Quadro
Fax: +32.2.29.56033

Search Top
COMUNICATI STAMPA | COMUNICATI STAMPA DI 1999 | 21.02.2000