Banner Ricerca Avviso legale importante
   
Per contattarci   |   Ricerca   
Ricerca urbana
Elemento grafico Home
Elemento grafico Generale
Elemento grafico Amministrazione e gestione urbana sostenibile
Elemento grafico Pianificazione e progettazione dello spazio
Elemento grafico La costruzione sostenibile e il patrimonio culturale
Elemento grafico Direzioni future
   
image image
Elemento grafico Altri progetti tematici

 

image

La costruzione sostenibile e il patrimonio culturale

I giorni del “costruiamo oggi e dimentichiamo il domani? sono meno frequenti, grazie all’impegno dell’UE per la consegna di strumenti, tecnologie, metodologie, indicatori e politiche a chi è nella posizione migliore per utilizzarli più efficacemente – i costruttori e le autorità.

La costruzione sostenibile implica molto di più che la semplice costruzione di nuove case, uffici e fabbriche, significa anche utilizzare materiali sostenibili, procedure di costruzione sicure e nuove tecnologie tenendo in considerazione, per esempio, rischi strutturali e danni causati dai cambiamenti climatici e dall’inquinamento urbano. Significa incoraggiare i costruttori e i progettisti nell’impiego di metodi di costruzione e materiali sostenibili per ridurre il rumore, i disagi e il materiale di scarto negli ambienti urbani (vedere SHE).

Gli aspetti culturali

Lo sviluppo urbano si è focalizzato troppo spesso sulla massimizzazione dello spazio e dei servizi a spese del patrimonio culturale. La protezione del patrimonio culturale – sia interno che esterno – dalla distruzione del tempo non è solo a vantaggio dei turisti e degli ammiratori di arte e cultura, è anche un modo di preservare la storia e beni preziosi (culturali) per gli anni futuri.

Mantenere le opera d’arte in buone condizioni richiede un lavoro scrupoloso, ricerche e tecnologia all’avanguardia – per esempio analisi chimiche, studi sul clima, scienza dei materiali, archeologia, sociologia, ecc. – da parte di gruppi multidisciplinari. I nuovi strumenti, tecnologie e norme prodotte dai progetti di ricerca europei sono già stati applicati per la soluzione di problemi reali (vedere COMPASS).

SHE è una serie di progetti che testano la fattibilità della costruzione di case in modo sostenibile – 714 alloggi a basso costo e consumo energetico e progettati in modo innovativo in otto città – per tutti i gruppi sociali. Quando il progetto terminerà nel 2008, un insieme di efficaci procedure di pianificazione e costruzione saranno rese disponibili ai progettisti, cittadini e agli ideatori delle politiche (vedere www.she.coop).

COMPASS sta mettendo insieme linee guida chiare e un “sistema esperto? per aiutare i responsabili della protezione e costruzione del patrimonio culturale (architetti, consulenti, proprietari e autorità del patrimonio) a scegliere quale render e intonaco compatibile (resistente al sale) utilizzare (vedere www.compass-salt.org).

Top

 

  page 1 page 2 page 3 page 4 page 5
Elemento grafico