Banner Ricerca Avviso legale importante
   
Per contattarci   |   Ricerca   
Trasporto di superficie
Elemento grafico Home
Elemento grafico Panoramica
Elemento grafico Trasporto su strada
Elemento grafico Trasporto su vie d'acqua
Elemento grafico Trasporto su rotaia
Elemento grafico Trasporto in futuro
Elemento grafico Informazioni aggiuntive
   
image image
Elemento grafico Altri progetti tematici

 

image

Trasporto su rotaia

L'Europa beneficia da tempo di una fitta rete ferroviaria ed è leader mondiale nella fornitura di sistemi ferroviari. Con oltre 1 milione di impiegati nelle operazioni su rotaia e altri 250.000 nella produzione, il settore ferroviario europeo detiene il 60% del mercato mondiale e registra un fatturato di circa €95 miliardi.

Sebbene la spesa per la ricerca in questo settore sia pari a €2 miliardi, sono necessari maggiori investimenti per modernizzare le strutture, impiegare nuove tecniche d'affari e creare sistemi logistici intelligenti e integrati, come le interfacce roll-on/roll-off per i settori europei del trasporto su rotaia e marittimo. Sono tutti obiettivi della ricerca finanziata dall'UE.

Il trasporto su rotaia offre mezzi competitivi ed economici e consente di decongestionare il trasporto su strada, migliorando in tal modo il traffico e riducendo le emissioni di inquinanti. L'UE pone un'enfasi particolare sul sostegno ai nuovi investimenti per l’infrastruttura trans-europea di trasporto su rotaia, e la ricerca nel quadro programmi attuali e futuri (Sesto e Settimo Programma Quadro) tenta di introdurre nuovi metodi di interoperabilità, standard di sicurezza superiori, nonché di ridurre i livelli di rumore correlati al sistema ferroviario.

Verso un solo mercato ferroviario

L'UE ha di recente lanciato il progetto MODTRAIN, che per la prima volta riunisce tutti i principali produttori, fornitori di sistemi secondari ed operatori del sistema ferroviario europeo. Lavorando sull'interoperabilità dei sistemi nazionali dei materiali rotabili dei sistemi secondari, MODTRAIN offre un approccio radicale alla costruzione di materiale rotabile. L'obiettivo principale è la riduzione del numero di componenti singoli in una vettura ferroviaria da 1200 a 120 parti. La diminuzione dei tempi di costruzione di oltre il 50% dovrebbe far aumentare di molto la competitività del settore.

www.modtrain.com

Top

 

  page 1 page 2 page 3 page 4 page 5 page 6
Elemento grafico