AVVISO IMPORTANTE - Le informazioni contenute in questo sito sono soggette ad una Clausola di esclusione della responsabilitÓ e ad un avviso relativo al Copyright.
 
Drapeau européen    Europa Graphic elementLa Commissione EuropeaGraphic element Ricerca Graphic elementWhat is Europe doing?
Cosa fa l'Europa?

Materiali al microscopio

Pagina precedente Sommario Pagina seguente
Pagina precedente Sommario Pagina
seguente

Graphic elementI fatti

Materiali al microscopioOgni tipo specifico di degrado richiede una risposta specifica. Metalli, pietra e marmo, mattoni e malta, legno e colori: i materiali non soffrono allo stesso modo. I leganti oleosi dei colori antichi vengono corrosi dai batteri, i manoscritti corrosi dagli insetti, all'ombra dei vecchi muri umidi proliferano schiere di funghi.
Questi danni riguardano sia i capolavori del patrimonio culturale che gli oggetti più umili, retaggio di una memoria quotidiana, espressione talvolta delle arti e delle tradizioni popolari. La conoscenza sempre più approfondita delle strutture dei materiali a livello microscopico e molecolare - un settore in cui la scienza e la tecnologia fanno passi da gigante - apre nuove prospettive per la tutela e la conservazione di queste testimonianze.

 

Graphic elementLe azioni

Materiali al microscopioI team di chimici, biochimici e biologi specializzati che mettono il loro sapere al servizio del patrimonio culturale lavorano in strettissima collaborazione con altri esperti, tra cui conservatori, storici dell'arte, soprintendenti di musei, collezionisti, rendendo possibili grandi progressi grazie ad analisi di campioni in laboratorio, prove di resistenza in situ, studi delle strutture degli edifici, processi di trattamento delle superfici, ecc.
Molto spesso, a questi progetti di ricerca partecipano delle piccole e medie imprese che, mettendo a frutto la loro conoscenza di un materiale, possono offrire soluzioni specifiche derivanti da quelle sviluppate per altre applicazioni: il trasferimento tecnologico, dall'industria al patrimonio culturale e viceversa, è spesso una realtà.

Architettura in mattoni: quando i giunti cedono
L'architettura in mattoni, ben nota agli abitanti di molti paesi europei, è malata: i giunti di malta cementizia risentono essenzialmente dell'inquinamento crescente delle città. Svariati progetti transnazionali hanno studiato la natura e la composizione dei cementi romani per realizzare dei restauri rispettosi e più duraturi di quelli attuali, mentre un altro progetto associativo di ricerca ha portato allo
sviluppo di un nuovo trattamento superficiale di impermeabilizzazione della malta, basato sull'impiego di silicone e biocidi.

Materiali al microscopio

Microscopio a piè d'opera
Che cos'hanno in comune la necropoli romana di Carmona (Andalusia), il castello di Herberstein (Austria) e la chiesa di St-Martin a Greene (Germania)? Tutti questi monumenti possiedono affreschi, intaccati dall'umidità, di cui si nutrono vari microrganismi. Un gruppo di ricercatori ha lavorato insieme ad alcune PMI europee per identificarli,
servendosi di una tecnologia "non invasiva" per prelevare minuscoli campioni di pittura, poi trattati con diversi metodi allo scopo di individuare il rimedio più adatto per gli affreschi… e per la salute dei restauratori.

Asfissiare i parassiti
Alcuni ricercatori europei hanno trovato il sistema per fare a meno dei pesticidi, nocivi per l'ambiente e per la salute dell'uomo: basta estrarre l'ossigeno dall'aria che sta intorno ad un'opera o un documento prezioso perché tutti i suoi predatori (insetti, uova, larve, pupe)
soccombano. Ne è nato un apparecchio, battezzato Veloxy, in cui vengono inseriti gli oggetti da disinfestare e che è già stato sperimentato su mobili e libri. Questo progetto ha potuto essere realizzato grazie all'esperienza complementare di due PMI italiane, di tre istituti di ricerca (Italia, Spagna, Regno Unito) e del Museo nazionale di Storia di Stoccolma.

Materiali al microscopio

 
Pagina precedente Sommario Pagina seguente
Pagina precedente Sommario Pagina
seguente
  Graphic element Sistema di ricerca Top