Avviso legale importante
   
Per contattarci   |   Ricerca   
Le scienze forensi
Graphic element Home
Graphic element Contesto
Graphic element L'approccio europeo
Graphic element La ricerca in azione
Graphic element Il contributo EU alle scienze forensi
Graphic element Sfide e prospettive
Graphic element Per maggiori informazioni
   
image image
Graphic element Altri progetti tematici

 

image

L'approccio europeo

La ricerca contro la criminalità

I progetti di ricerca sono gli elementi costruttivi di una politica strategica generale finalizzata alla lotta contro la frode e il crimine. L’UE ritiene che il sostegno offerto ai progetti nel campo delle scienze forensi sia un investimento nella qualità della vita di tutti i cittadini. Particolare impegno è dedicato ad armonizzare le procedure e le norme tecniche tra le istituzioni forensi nazionali nell’ambito dell’Unione europea e al di fuori di questa.

Qui di seguito sono presentati alcuni esempi di attività che mettono in evidenza in che modo le scienze forensi migliorino la capacità dell’Europa di individuare e reprimere vari tipi di criminalità.

La determinazione del profilo genetico

Attualmente la determinazione del profilo genetico è una procedura ordinaria nelle investigazioni criminali. Gli scienziati sono in grado di estrarre dai più piccoli campioni, come i capelli o il sangue, quella che è di fatto una carta d’identità biologica. Nel corso degli anni i laboratori di tutta Europa hanno elaborato tecniche diverse, e spesso incompatibili, di analisi del DNA. Il progetto sostenuto dall’UE intitolato “Stadnap” (Standardisation of DNA profiling techniques in the EU) affronta risolutamente il problema.

Fearid: Forensic ear identification

Gli investigatori possono già identificare i criminali usando tecniche di riconoscimento delle tracce biologiche come la determinazione del profilo genetico. Ma l’affidabilità dei dati - e i costi afferenti - variano da un paese all’altro. Prendere le informazioni dall’orecchio, una specie di “impronta auricolare”, è un’alternativa allettante perché è meno costosa dell’analisi del DNA e più affidabile come prova da addurre in tribunale perché non può essere manomessa né introdotta accidentalmente sul luogo del reato.

Un consorzio di ricercatori di università, laboratori forensi e centri di formazione nazionali per le forze di polizia ha ricevuto il sostegno UE per adattare le tecnologie esistenti e per trovare nuovi metodi per usare l’impronta auricolare come prova. Fearid costituisce anche un importante passo verso l’armonizzazione delle norme per la rilevazione e l’interpretazione delle informazioni sulle impronte auricolari, tra cui la creazione di banche dati e di nuovi strumenti di assistenza per il riconoscimento dei dati relativi a determinate orecchie.

ETA: Explosive trace analysis

Lo scoppio di una bomba, che sia di origine criminale o terroristica, lascia una scia di indizi. Gli investigatori possono esplorare la zona circostante per individuare tracce di esplosivo inesploso. Anche la minima traccia, per esempio un nanogrammo, può essere recuperata, isolata e identificata con le moderne tecniche chimiche. Una volta identificato, l’esplosivo può essere confrontato con le tracce scoperte in possesso di una persona sospetta per essere utilizzato come prova in giudizio.

L’Unione ha sostenuto attivamente seminari e discussioni sui metodi di analisi delle tracce di esplosivi, che costituiscono possibili aree di ricerca da affrontare nell’ambito dei programmi di ricerca dell’Unione stessa.

Top

 

  page 1 page 2 page 3 page 4 page 5 page 6
“Il nostro progetto - Fearid - elabora procedure stabili per il rilievo di impronte auricolari,... sta creando una banca dati transnazionale della ricerca e offre formazione agli agenti di polizia”.

Cor van de Lugt, Istituto olandese di investigazione criminale e criminologia
 “Il nostro progetto - Fearid - elabora procedure stabili per il rilievo di impronte auricolari,... sta creando una banca dati transnazionale della ricerca e offre formazione agli agenti di polizia”.  Cor van de Lugt, Istituto olandese di investigazione criminale e criminologia