Banner Ricerca Avviso legale importante
   
Per contattarci   |   Ricerca   
HIV/AIDS
Elemento grafico Home
Elemento grafico Introduzione
Elemento grafico Vaccine
Elemento grafico Prevenzione
Elemento grafico Ricerca e terapie
Elemento grafico Maggiori informazioni
   
image image
Elemento grafico Altri progetti tematici

 

image

La ricerca di nuove terapie farmacologiche per l’HIV/AIDS

Nonostante le cure per l’HIV/AIDS siano notevolmente migliorate negli ultimi 10 anni, le attuali possibilità terapeutiche sono ancora limitate. Le attuali terapie non distruggono il virus. Sono costose, complicate e non sono disponibili ovunque. Molte terapie hanno effetti collaterali e inducono resistenza virale.

Di conseguenza, esiste una continua necessità di nuovi e migliori farmaci anti-HIV. Essi possono essere composti chimici innovativi che attaccano nuovi o noti bersagli virali durante il ciclo replicativo dell’HIV, o che interferiscono con co-fattori cellulari necessari per la replicazione dell’HIV.

TRIoH –Targeting Replication and Integration of HIV

Il progetto TRIoH finanziato dall’UE unisce i ricercatori europei impegnati nello studio delle nuove molecole che agiscono sulla replicazione e/o sull’integrazione virale. Il consorzio riunisce partner accademici ed industriali, tra cui piccole e medie aziende, tutte unite da una strategia scientifica centrale, volta al blocco del percorso molecolare dalla penetrazione virale dell’HIV e prima replicazione, all’integrazione del virus.

Il progetto TRIoH sta seguendo un approccio multidisciplinare, unendo scienza pura, biotecnologia e chimica innovativa. Rappresenta una nuova guida fondamentale nello studio della replicazione e integrazione dell’HIV, con lo scopo principale di sviluppare nuove e migliori terapie per l’HIV/AIDS.

www.kuleuven.ac.be/molvirgen/projects/trioh/indextr.htm

Una schiera di progetti per migliorare le terapie esistenti

Gli scienziati di più di 100 gruppi di ricerca clinici fra i migliori in Europa hanno unito le forze per valutare le migliori possibilità terapeutiche per i bambini colpiti da infezione HIV, donne incinte e altri adulti, e per prevenire la trasmissione madre-figlio del virus.

Grazie a molti progetti, i ricercatori stanno sperimentando combinazioni di farmaci nuovi ed esistenti per ottimizzare la terapia HIV/AIDS. Stanno inoltre cercando di superare la crescente minaccia posta dalla comparsa di resistenza ai farmaci anti HIV.

Top

 

  page 1 page 2 page 3 page 4 page 5
Elemento grafico