Navigation path

Additional tools

Inforegio-Newsroom

Qualità della vita a livello subnazionale: un esempio operativo per l’UE

(26/07/2013)

Qualità della vita a livello subnazionale: un esempio operativo per l’UE

Il report Quality of Life at the sub-national level (Qualità della vita a livello subnazionale) analizza due aspetti importanti della qualità della vita a livello subnazionale: gli standard di vita e la salute. Il report combina dati «oggettivi» e «soggettivi» ovvero, in altre parole, dati osservabili e dati basati sulla percezione. Per quanto riguarda gli standard di vita, vengono presi in esame povertà assoluta, povertà relativa, retribuzione e reddito. La dimensione della salute viene invece trattata in relazione a problemi sanitari di tipo oggettivo e soggettivo. In ultimo, ma non da meno, il report propone una via da seguire per valutare le ineguaglianze in ambito regionale. Si tratta del primo report di questo tipo ad analizzare problemi relativi alla qualità della vita a livello regionale in tutta l’Unione europea e a rivelare differenze significative in termini di qualità della vita all’interno delle regioni e tra i vari paesi. L’analisi mette altresì in risalto come, sebbene nella maggior parte delle regioni gli indicatori oggettivi e soggettivi relativi alla salute siano conformi, in alcune regioni gli indicatori soggettivi sono notevolmente migliori o peggiori rispetto agli indicatori oggettivi. Il report analizza informazioni provenienti da un’ampia gamma di fonti, tra cui il sondaggio dell’Unione europea sul reddito e le condizioni di vita (EU Survey on Income and Living Conditions, EU-SILC), l’indagine sui nuclei familiari relativa a Gran Bretagna (UK Household Survey, USS) e Germania (German Socio Economic Panel Study, G-SOEP) nonché Eurobarometer, Eurostat e altre.

Report: Qualità della vita a livello subnazionale: un esempio operativo per l’UE

EU Regional Policy: Stay informed