Navigation path

Additional tools

Inforegio-Newsroom

Le DG REGIO e EMPL pubblicano la Guida all'Innovazione sociale

(14/03/2013)

Le DG REGIO e EMPL pubblicano la Guida all'Innovazione sociale

Le direzioni generali REGIO (Politica regionale e urbana) e EMPL (Occupazione, affari sociali e inclusione) hanno realizzato la «Guida all’Innovazione sociale» che ora è possibile scaricare. Nella prefazione comune, i Commissari Hahn e Andor richiamano l’attenzione sulla necessità di affrontare le conseguenze sociali dell'attuale crisi economica: «…occorre riconsiderare le politiche sociali, sanitarie e occupazionali, ma anche l’istruzione, la formazione e la creazione di competenze, il sostegno alle imprese, la politica industriale, lo sviluppo urbano e così via, per garantire una crescita sostenibile dal punto di vista sociale e ambientale, posti di lavoro e qualità della vita in Europa». Ai fini della guida, l’espressione «innovazione sociale» denota qualsiasi misura innovativa con intenti manifestamente sociali (in contrapposizione agli obiettivi a carattere meramente tecnologico o commerciale).

La guida descrive le tante iniziative preesistenti dell’Unione europea che tendono a questo fine, dall’agenda digitale europea ai fondi strutturali, riportando numerosi buoni esempi di progetti pertinenti cofinanziati e inquadrandoli nel contesto della strategia Europa 2020. Vengono inoltre forniti suggerimenti dettagliati concreti alle autorità pubbliche regionali su come incoraggiare e consentire l’innovazione sociale e su come includere aiuti di natura sociale nell'ambito di altre politiche. Tali suggerimenti vengono infine riepilogati in una pratica guida in dieci punti nelle ultime pagine della pubblicazione. Le DG REGIO e EMPL si augurano che i lettori trovino utile la Guida all’Innovazione sociale e la condividano con i colleghi e altre persone con cui sono in contatto.

Politica regionale UE: Informazioni
Mezzi di comunicazione sociale