Navigation path

Additional tools

Inforegio-Newsroom

La Commissione apre la strada a una migliore combinazione dei fondi UE per il periodo 2014-2020

(14/03/2012)

La Commissione apre la strada a una migliore combinazione dei fondi UE per il periodo 2014-2020

In seguito alle proposte della politica di coesione del 6 ottobre e al fine di aiutare gli Stati membri a prepararsi per il prossimo periodo di programmazione, il 12 marzo la Commissione ha presentato il "Quadro strategico comune" (QSC). L'obiettivo è quello di agevolare l'impostazione della direzione strategica per il prossimo periodo di pianificazione finanziaria che va dal 2014 al 2020 negli Stati membri e nelle relative regioni. Ciò consentirà di ottenere una migliore combinazione dei vari fondi al fine di ottimizzare l'impatto degli investimenti UE. Le autorità nazionali e regionali useranno questo quadro strategico come base per stilare i "Contratti di partenariato" con la Commissione e si impegneranno a raggiungere gli obiettivi occupazionali e di crescita dell'Europa entro il 2020.

È possibile inviare commenti sul QSC alla Commissione europea tramite e-mail, all'indirizzo REGIO-CSF@ec.europa.eu.

Comunicato stampa (EN)

Documento di lavoro del personale sul Quadro strategico comune : (EN) Part I - Part II

Politica regionale UE: Informazioni
Mezzi di comunicazione sociale