Navigation path

Additional tools

Inforegio-Newsroom

LA CORTE DEI CONTI EUROPEA RISCONTRA CHE GLI INVESTIMENTI REGIONALI DELL'UE SONO ORIENTATI IN MODO EFFICACE

(13/09/2011)

LA CORTE DEI CONTI EUROPEA RISCONTRA CHE GLI INVESTIMENTI REGIONALI DELL'UE SONO ORIENTATI IN MODO EFFICACE

La Corte dei conti europea ha pubblicato oggi i risultati della ricerca sull'efficacia degli investimenti dell'UE nel turismo, che rappresenta il terzo settore economico più importante livello mondiale e riceve un intenso sostegno da parte dell'UE, in particolare attraverso il Fondo europeo di sviluppo regionale. I risultati sono stati prevalentemente positivi per il fondo; sono state tratte le seguenti conclusioni:

  • Tutti i progetti esaminati hanno dato risultati positivi, sia per la creazione di posti di lavoro durevoli (58%), sia per la creazione di capacità ricettiva (73 %) o di attività turistica (74 %). In quasi il 50% dei casi si sono osservati risultati in tutte e tre le categorie.
  • I progetti sono stati riconosciuti come sostenibili: il 98% dei progetti erano ancora in corso al momento della valutazione e il 94% dei posti di lavoro creati o conservati sono ancora in essere.
  • Il sostegno dell'UE è stato essenziale per il 74% dei progetti e ha consentito di apportare modifiche a un altro 20%. Solo nel 6% dei casi i progetti avrebbero potuto essere portati avanti anche senza investimenti da parte dell'UE.

La valutazione dei risultati si basa su un vasto campione di progetti avviati in nove Stati membri, che comprendono 26 regioni. La Corte dei conti si è posta le seguenti domande: I progetti hanno dato i risultati attesi? I risultati dei progetti sono sostenibili? Il sostegno fornito dall'UE ha influenzato l'esistenza o l'evoluzione dei progetti?

Per leggere la relazione completa, fare clic qui.

Politica regionale UE: Informazioni
Mezzi di comunicazione sociale