Navigation path

Additional tools

Inforegio-Newsroom

Cartina geografica del mese – Tassi di disoccupazione del 2010

(18/08/2011)

Cartina geografica del mese – Tassi di disoccupazione del 2010

Le disparità regionali tra le 27 regioni UE nelle percentuali di disoccupazione continuano ad essere significative. Una regione su tre registra un tasso di disoccupazione superiore al 10%, mentre quattro regioni su cinque hanno assistito a un aumento tra il 2007 e il 2010. 

I tassi più elevati si sono registrati nelle regioni francesi (dipartimenti d'oltremare) e spagnole. La maggior parte delle 26 regioni con un tasso di disoccupazione superiore al 15% è concentrata in questi due paesi, in Slovacchia e negli stati baltici. Di contro, 34 regioni, soprattutto in Austria, Germania, Italia settentrionale e Paesi Bassi, hanno registrato tassi inferiori al 5%.

Le regioni in cui i tassi di disoccupazione sono scesi maggiormente tra il 2007 e il 2010 sono, con l'eccezione della Corsica, i Lander tedeschi. Hanno subito un significativo calo anche i tassi di alcune regioni di Francia, Polonia, Austria e Regno Unito. Sul fronte opposto, diverse regioni di Spagna, Irlanda, stati baltici e Grecia hanno visto aumentare considerevolmente i propri tassi di disoccupazione.

Cartine politiche delle regioni UE

Unemployment: map - short note

Politica regionale UE: Informazioni
Mezzi di comunicazione sociale