Un servizio di metropolitana leggera garantirà un collegamento rapido e regolare tra la stazione centrale di Pisa e l’aeroporto

I residenti, i visitatori e i turisti stranieri sono pronti a beneficiare della costruzione di una linea di metropolitana leggera, il «People Mover», che collegherà la stazione di Pisa con l’aeroporto Galileo Galilei. Questa soluzione innovativa di trasporto urbano prevede la presenza di parcheggi di interscambio, progettati per essere utilizzati da tutti i residenti della città.

Altri strumenti

 

Il progetto riguarda la realizzazione di un collegamento ferroviario automatico, ad alta velocità e senza conducente, completo di vagoni, che si avvale di un sistema di funi per percorrere i suoi 1 800 metri di lunghezza. I lavori comprendono la costruzione di tre fermate: una all’aeroporto, una presso la stazione ferroviaria e un’altra nei pressi delle aree dei parcheggi di interscambio.

Parcheggi di interscambio

Sono attualmente in fase di svolgimento i lavori di modifica presso l’aeroporto e la stazione ferroviaria per far spazio alle fermate del People Mover. Il progetto prevede inoltre due aree di parcheggio di interscambio, attualmente in corso di realizzazione: la zona «occidentale» composta da due aree dotate di 250 e 253 posti auto rispettivamente e la zona «orientale», in grado di ospitare 895 veicoli. Sarà possibile accedere alle strutture direttamente dai complessi residenziali adiacenti e ciò dovrebbe incentivare i cittadini a ridurre l’utilizzo dei veicoli privati.

Al fine di garantire un’accessibilità massima al People Mover e alle aree di parcheggio, sono state adottate misure per la costruzione di due nuove strade e per l’ammodernamento delle due superstrade esistenti. Il progetto prevede la costruzione di tre rotatorie e di piste ciclabili lungo il percorso delle nuove strade e di quelle sottoposte ai lavori di ammodernamento.

Si stima che durante la fase di esecuzione del progetto saranno creati 60 posti di lavoro e che, durante la fase operativa, ne saranno a disposizione altri 19.

Questi lavori sono svolti nell’ambito del Programma operativo per la Toscana che, tra le sue priorità chiave, prevede il miglioramento dell’accessibilità dei servizi di trasporto ecologici della regione. Le attività principali si concentrano sul potenziamento delle infrastrutture per i collegamenti su rotaia e per le vie navigabili interne.


Investimento complessivo e aiuti comunitari

L’investimento complessivo per il progetto «Costruzione di una linea metropolitana leggera (People Mover) tra l’aeroporto Galileo Galilei e la stazione centrale di Pisa» ammonta a 78 855 244 EUR, di cui 7 037 187 EUR provenienti dal Fondo europeo di sviluppo regionale, erogati attraverso il Programma operativo «Toscana» per il periodo di programmazione 2007-2013 nell’ambito della priorità «Accesso ai trasporti e alle telecomunicazioni».


Data proposta

14/08/2014