Regions4GreenGrowth aiuta le regioni a investire in piani energetici ambientali

Un pionieristico programma di scambio delle conoscenze ha contribuito all’incremento degli investimenti in progetti energetici sostenibili in tredici regioni di dieci paesi europei migliorando l’accesso ai finanziamenti e aiutando le regioni ad attuare politiche energetiche verdi.

Altri strumenti

 
Turbine eoliche a Flevoland © Juul Baars. Turbine eoliche a Flevoland © Juul Baars.

" Per un politico ha un certo valore ricevere raccomandazioni da un team di esperti internazionali. Le nostre valutazioni tra pari si sono dimostrate un sistema efficace per acquisire conoscenze su come incrementare gli investimenti in energia sostenibile. È impressionante come alcuni dei nostri partner abbiano già iniziato a mettere in pratica le consulenze ricevute nell’ambito delle valutazioni tra pari creando, ad esempio, nuovi strumenti finanziari. "

Jan Nico Appelman, Vice commissario del Re, provincia di Flevoland e Presidente del comitato di controllo di Regions4GreenGrowth.

In un momento in cui la maggior parte delle regioni europee registra un calo dei fondi pubblici, uno dei principali obiettivi del progetto Regions4GreenGrowth (R4GG) è quello di trovare nuovi sistemi per finanziare i progetti energetici verdi, quali la generazione di energia rinnovabile e le misure di efficienza energetica, concorrendo in tal modo al conseguimento degli ambiziosi obiettivi energetici dell’Unione europea.

Spesso i potenziali investitori in progetti infrastrutturali nell’ambito dell’energia verde incontrano difficoltà a ottenere finanziamenti a causa della frequente riluttanza delle banche a investire nel settore. Al contempo i finanziamenti statali per l’energia verde sono non di rado esigui e discontinui. Per tali ragioni il progetto R4GG dedica particolare attenzione alla promozione dei piani di finanziamento pubblico-privato.

Attraverso il programma le regioni hanno ricevuto consulenze, ad esempio, in fatto di creazione di fondi regionali per l’energia, società di servizi energetici e acquisti verdi della pubblica amministrazione per stimolare l’innovazione e il mercato locale.

Valutazioni tra pari

Il progetto R4GG prevede che i propri partner visitino le altre regioni per analizzare le sfide specifiche che esse affrontano. Tali visite, e l’organizzazione di workshop collegati, offrono alle regioni l’opportunità di condividere esperienze e conoscenze e consentono l’elaborazione di soluzioni personalizzate affinché le regioni siano supportate nel conseguimento dei propri obiettivi energetici sostenibili.

Un esempio di tale valutazione tra pari è rappresentato dalla visita di cinque giorni nella regione di Valencia, in Spagna, da parte di esperti provenienti da Paesi Bassi, Ungheria e Svezia e membri dell’Assemblea delle regioni d’Europa che hanno dato la propria consulenza in merito alla creazione di cluster, all’impiego di prestiti al posto di sovvenzioni per la costituzione di una comunità di investimento e un fondo di investimento verde e al miglioramento della comunicazione. Attualmente sono in corso di implementazione, e con ottimi risultati, misure di efficienza energetica nel settore pubblico.

La metodologia della valutazione tra pari di R4GG si è dimostrata sorprendentemente efficace in quanto il team di esperti internazionali dispone di un ampio bagaglio di conoscenze ed esperienze. La pratica ha evidenziato che tutte le regioni ospiti scoprono come risultato del processo di avere punti deboli o aree problematiche alle quali le altre regioni hanno già trovato una soluzione.


Investimento complessivo e aiuti comunitari

Il progetto Regions4GreenGrowth (R4GG) dispone di un bilancio complessivo pari a 2 090 577 EUR, di cui 1 621 841 EUR sono contributi del Fondo europeo di sviluppo regionale erogati attraverso il programma di cooperazione interregionale INTERREG IVC per il periodo di programmazione 2007-2013.


Data proposta

29/09/2014