La politica regionale e le regioni ultraperiferiche

L’Unione europea conta nove regioni ultraperiferiche, geograficamente molto distanti dal continente europeo:

  • Guadalupa e Riunione (2 regioni francesi)
  • Mayotte (1 dipartimento francese d’oltremare)
  • French Guiana and Martinique (2 French territorialcollectivities)
  • Saint-Martin (1 collettività francese d’oltremare)
  • Azzorre e Madera (2 regioni autonome portoghesi)
  • Isole Canarie (1 comunità autonoma spagnola)

Altri strumenti

  •  
  • Riduci carattere  
  • Ingrandisci carattere  

Queste regioni ultraperiferiche sono soggette all’applicazione delle leggi comunitarie, godono di tutti i diritti e sono vincolate da tutti gli obblighi correlati all’adesione all’UE, fatte salve specifiche misure o deroghe. In conformità dell'articolo 349 del TFUE tali misure sono volte ad affrontare le sfide che le regioni ultraperiferiche si trovano a dover fronteggiare a causa della lontananza, insularità, dimensione ridotta, topografia complessa, clima disagevole e dipendenza economica da un numero limitato di prodotti.

Le regioni ultraperiferiche beneficiano dei fondi della politica di coesione attraverso il Fondo europeo di sviluppo regionale e il Fondo sociale europeo.