PON Governance e Capacità Istituzionale

Italia

Altri strumenti

  •  
  • Riduci carattere  
  • Ingrandisci carattere  

Programme description

Aiutando il paese a sviluppare la propria capacità amministrativa e istituzionale, il programma operativo contribuirà al raggiungimento dell'obiettivo generale in Italia, ossia una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.

Il programma operativo (PO) ammonta a 828 milioni di EUR e comprende finanziamenti provenienti dall'FSE e dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR). Queste risorse saranno fatte confluire in quattro priorità di investimento.

Di seguito sono elencate le misure finanziate nel quadro di questo programma.

  • Priorità assoluta sarà data alla modernizzazione della pubblica amministrazione italiana, con l'intento di incrementare la trasparenza, l'interoperabilità e l'accesso ai dati pubblici. Questo stanziamento ridurrà inoltre gli oneri normativi, contribuendo al contempo a migliorare la qualità e l'efficienza della pubblica amministrazione e del sistema giudiziario. L'investimento nella capacità istituzionale e nell'offerta di servizi pubblici più efficienti a livello nazionale, regionale e locale si concentrerà sulle riforme, sul miglioramento delle normative e sulla buona governance. Circa il 50% del budget disponibile verrà destinato a quest'area.
  • Circa il 12% della dotazione del PO sarà destinato allo sviluppo di tecnologie d'informazione e di comunicazione (TIC) volte a ottimizzare i servizi online e l'inclusione digitale, integrando le azioni intraprese nell'ambito della priorità principale. Il finanziamento agevolerà lo sviluppo di prodotti TIC, stimolando e-commerce, e-government, e-learning, e-health e altri servizi digitali, al fine di migliorare le procedure amministrative e la loro diffusione tra i cittadini e le aziende.
  • Circa un terzo del budget del PO sarà in primo luogo utilizzato per rafforzare la governance a più livelli e, in parte, per sostenere le azioni dell'FSE volte a consolidare la capacità istituzionale e ad aumentare l'efficienza della pubblica amministrazione. Le rimanenti risorse allocate per questa priorità accresceranno la capacità istituzionale e i servizi pubblici legati all'attuazione del FESR, prevalentemente attraverso i Piani per il potenziamento amministrativo (PPA).
  • La dotazione per "assistenza tecnica" garantirà il corretto funzionamento del PO nonché dell'accordo di partenariato con l'Italia e delle misure atte a sostenere il meccanismo di pianificazione, coordinamento e supporto.

L'introduzione di servizi della pubblica amministrazione moderni e più efficienti rafforzerà la capacità istituzionale dell’Italia, coadiuverà lo sviluppo dei servizi di e-government e dell’interoperabilità e sosterrà l'attuazione dell'Agenda digitale. Gli investimenti in questi settori e servizi contribuiranno al raggiungimento dell'obiettivo nazionale, ovvero la promozione di una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva.

Testo del programma

PON Governance e Capacità Istituzionale 

Regions

  • Italy

Funds

  • Regional Development Fund (ERDF): 255,130,534.00 €
  • European Social Fund (ESF): 328,669,463.00 €

Thematic priorities

  • TA - Technical Assistance
  • TO11 - Better public administration
  • TO2 - Information and communication technologies

Financial information

Total OP budget: 827,699,996.00 €

Total EU contribution: 583,799,997.00 €

CCI number: 2014IT05M2OP002