Programma operativo 'Piemonte'

Programma che rientra nell'obiettivo Competitività regionale e occupazione, cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR)

Italia

Altri strumenti

  •  
  • Riduci carattere  
  • Ingrandisci carattere  

Il 2 agosto 2007 la Commissione europea ha approvato il Programma operativo regionale Piemonte per il 2007-2013. Questo programma comporta un sostegno comunitario per la regione Piemonte nell'ambito dell'obiettivo "Competitività regionale e occupazione". Il bilancio complessivo del programma è di circa EUR 1,1 miliardi e comprende un finanziamento comunitario tramite il Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) pari a circa EUR 426 milioni (circa 1,5% dell'investimento totale dell'UE stanziato per l'Italia nell'ambito della politica di coesione 2007-13).

1. Obiettivo e finalità del programma

Circa il 71% degli stanziamenti del programma sono destinati a obiettivi della strategia di Lisbona (crescita e occupazione). Il programma intende svolgere un ruolo chiave nel promuovere la competitività tramite la ricerca e l'innovazione (48% degli stanziamenti), contribuire a ridurre le emissioni di carbonio promuovendo le energie rinnovabili e l'efficienza energetica (26% degli stanziamenti) e promuovere l'attrattività della regione con un'attenzione particolare per i conglomerati urbani, l'ambiente e la cultura (26% degli stanziamenti).

2. Impatto previsto degli investimenti

Dal programma ci si attende la creazione di circa 5000 nuovi posti di lavoro diretti. Altri impatti attesi sono un aumento del 12% nella produttività del lavoro tra le piccole e medie imprese(PMI), un aumento del 10% nei settori ad alta tecnologia, un aumento del 18% dei brevetti depositati all'Ufficio europeo dei brevetti e un aumento del 19% delle esportazioni ad alta tecnologia. In termini energetici la regione intende accrescere la quota d'energia prodotta da fonti rinnovabili passando dal 35% al 40%.

3. Priorità

Il programma operativo si articola nelle seguenti priorità:

Priorità 1: Innovazione e transizione produttiva [circa 46,2% del finanziamento complessivo]

Questa priorità intende rafforzare il sistema innovativo regionale ponendo l'accento sul ruolo del settore privato, sul trasferimento tecnologico e sulla cooperazione tra aziende e istituti di ricerca. "Piattaforme innovative" in ambiti strategici (scienze della vita e biotecnologie, nanotecnologie, nuovi materiali, energie alternative) verranno promosse da gruppi di aziende e da operatori della ricerca.

In ciò rientra anche il sostegno a "Poli di innovazione" (reti tra imprese e tra imprese e altri operatori), nonché ricerca industriale, eco-innovazione e servizi di telecomunicazione per le PMI.

Priorità 2: Sostenibilità ed efficienza energetica [circa 25,1% del finanziamento totale]

Questa priorità promuove una maggiore efficienza nell'uso delle risorse energetiche (sostenibilità nel lungo periodo) lungo l'intera catena energetica, sostenendo la produzione basata su fonti rinnovabili (nell'ottica sia dell'offerta che della domanda) e migliorando l'efficienza energetica.

Priorità 3: Riqualificazione territoriale [circa 25,1% del finanziamento totale]

Questa priorità è caratterizzata da un forte approccio territoriale e sarà attuata mediante programmi territoriali integrati imperniati sul "patrimonio ambientale e culturale" nonché mediante programmi integrati di sviluppo urbano finalizzati alla "riabilitazione urbana e sviluppo".

Priorità 4: Assistenza tecnica [circa 3.6% del finanziamento totale]

Si fornirà un'assistenza tecnica per l'attuazione del programma. Sarà anche disponibile un sostegno finanziario per le attività di amministrazione, monitoraggio, valutazione e controllo.

Informazioni tecniche e finanziarie

Programma operativo 'Piemonte'

Tipo d'intervento

Programma operativo

CCI

2007IT162PO011

Number of decision

C/2007/3809

Data di approvazione finale

02/08/2007

Ripartizione delle risorse per asse prioritario

Asse prioritario Investimenti UE Partecipazione pubblica nazionale Partecipazione pubblica totale
Innovazione e transizione produttiva 197 037 574 300 947 922 497 985 496
Sostenibilità ed efficienza energetica 107 083 786 163 555 824 270 639 610
Riqualificazione territoriale 107 083 786 163 555 824 270 639 610
Assistenza tecnica 14 914 176 22 779 363 37 693 539
Totale 426 119 322 650 838 933 1 076 958 255