Navigation path

Additional tools

Far conoscere la politica regionale dell'UE

Legislazione

Considerata la portata del bilancio della politica di coesione dell’UE (pari a 351,8 miliardi di EUR per il periodo 2014-2020), è di fondamentale importanza informare i potenziali beneficiari delle opportunità di finanziamento esistenti, nonché comunicare ai cittadini i risultati raggiunti attraverso gli investimenti effettuati.
Inoltre, i fondi pubblici devono essere gestiti con la massima trasparenza, al fine di consentire ai cittadini di esercitare un controllo su questa attività. Gli Stati membri, pertanto, sono tenuti a fornire informazioni esaurienti, con cadenze regolari, circa le opportunità di investimento a disposizione e i programmi. Essi, inoltre, devono pubblicare le informazioni relative ai progetti e ai beneficiari.
Le normative in materia di informazione e comunicazione della politica di coesione dell’UE sono definite nel seguente testo normativo:

Si riportano, in quanto segue, i requisiti principali previsti per le attività di informazione e comunicazione della politica di coesione.
Gli Stati membri e le autorità di gestione sono responsabili di:

  • elaborare una strategia di comunicazione per ciascun programma operativo;
  • garantire la creazione di un sito Web unico o di un portale che fornisca informazioni su tutti i programmi operativi dello Stato membro;
  • informare i potenziali beneficiari in merito alle opportunità di finanziamento;
  • far conoscere ai cittadini i risultati raggiunti dalla politica di coesione;
  • organizzare un evento di apertura del programma;
  • organizzare un’attività informativa principale all’anno;
  • pubblicare l’elenco delle operazioni (progetti e beneficiari), (da aggiornare ogni sei mesi).

Responsabilità dei beneficiari di progetti:

  • Esporre pannelli e targhe permanenti presso siti di progetti infrastrutturali con un contributo pubblico pari a oltre 500 000 EUR.
  • Includere in essi la bandiera dell’UE, nonché tutte le referenze del caso ai fondi comunitari di cui si usufruisce.
  • I beneficiari già in possesso di un sito Web sono tenuti a evidenziare su di essi il sostegno ricevuto dall’UE.

L’autorità di gestione di ciascun programma ha il compito di garantire che tutti i beneficiari siano al corrente delle proprie responsabilità. All’autorità di gestione, inoltre, spetta il compito di sorvegliare sull’ottemperanza a queste normative e di adempiere alle proprie responsabilità in materia di comunicazione.
Informazioni sui loghi e sull’emblema UE:
Le caratteristiche tecniche relative alle misure di informazione e di comunicazione delle operazioni, nonché le istruzioni per la creazione dell’emblema e la definizione dei colori standard saranno definite in un atto di esecuzione. Intanto, è possibile reperire informazioni più dettagliate visitando la pagina dedicata all’uso dell’emblema UE.

Per i progetti cofinanziati attraverso il bilancio dei programmi operativi 2007-2013 valgono le stesse regole previste per il suddetto periodo di programmazione.

Regolamento della Commissione 1828/2006

Politica regionale UE: Informazioni
Mezzi di comunicazione sociale