Navigation path

Additional tools

Dalla A alla Z

Cooperazione transnazionale

La cooperazione transnazionale incoraggia le collaborazioni altamente integrate in grado di incidere oltre le frontiere nazionali in una zona specifica. Queste collaborazioni riguardano diversi livelli di governo e amministrazione, e comprendono enti sia pubblici che privati, nonché diversi ambiti di attività.

Nell'UE ci sono tredici zone di cooperazione transnazionale.

Attraverso queste collaborazioni, i progetti di cooperazione transnazionale possono sviluppare, preparare e applicare soluzioni comuni ai problemi comuni. Una grande importanza è attribuita al funzionamento transnazionale dei progetti e alla dimensione transnazionale dei risultati attesi.

I progetti devono contribuire a una visione di lungo periodo sulla quale improntare l'azione strategica, ad es. in settori come protezione dalle inondazioni, politica marittima, corridoi di trasporto intermodali, reti urbane e rurali e sistemi d'innovazione transnazionali interconnessi.

I programmi di cooperazione transnazionale sono finanziati dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) nel quadro dell'obiettivo di cooperazione territoriale europea della politica di coesione per il periodo 2007-13. I loro predecessori erano i programmi dell'iniziativa comunitaria INTERREG IIIB (2002-06).

Per saperne di più

Cartina con le zone di cooperazione transnazionale pdf 3 MB] English

Raccolta di link ai programmi di cooperazione transnazionale English

Orientamenti strategici comunitari

Regolamento n. 1080/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo al Fondo europeo di sviluppo regionale pdf 169 KB] English

Politica regionale UE: Informazioni
Mezzi di comunicazione sociale