Navigation path

Additional tools

Dalla A alla Z

Obiettivo di competitività regionale e occupazione

È uno dei tre obiettivi prioritari della politica di coesione europea per il periodo 2007-13 e mira a rafforzare la competitività e l'attrattiva delle regioni non comprese nell'obiettivo di convergenza (che si rivolge alle zone svantaggiate) e a promuovervi l'occupazione. Concepito per contribuire a compensare i cambiamenti economici e sociali e promuovere innovazione, imprenditorialità, tutela dell'ambiente, accessibilità, adattabilità e sviluppo di mercati del lavoro solidali, l'obiettivo è finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) e dal Fondo sociale europeo (FSE).

Nei 27 Stati membri dell'UE possono accedere ai finanziamenti 168 regioni, per un totale di 314 milioni di abitanti. Le regioni ammissibili sono:

  • quelle precedentemente rientranti nell'obiettivo 1 nel periodo 2000-06 che non rispondono più ai criteri di ammissibilità regionale dell'obiettivo di convergenza e che attualmente ricevono un sostegno transitorio; un elenco di queste regioni è stato adottato e sarà valido dal 2007 al 2013;
  • tutte le altre regioni della Comunità, che non rientrano nell'obiettivo di convergenza.

Per saperne di più

Obiettivo di competitività regionale e occupazione

Politica regionale UE: Informazioni
Mezzi di comunicazione sociale