Navigation path

Additional tools

Dalla A alla Z

Strategia di preadesione

La strategia di preadesione stabilisce un quadro in cui devono muoversi i paesi candidati che desiderano entrare nell'Unione europea e definisce le procedure e le priorità cui tutti i candidati si devono attenere avviando il "dialogo strutturato" con le istituzioni dell'UE.

Queste strategie sono improntate alle necessità di ciascun paese che aspira ad entrare nell'Unione e si avvalgono degli strumenti e processi che seguono:

  • accordi bilaterali che regolano i rapporti tra i paesi candidati e l'UE;
  • dialogo politico ad alto livello tra i governi nazionali e l'UE;
  • partenariati per l'adesione che stabiliscono i settori prioritari in cui i paesi candidati devono compiere progressi e definiscono il sostegno finanziario disponibile;
  • programmi nazionali per l'adozione dell'acquis (PNAA). Ogni paese candidato redige un PNAA con dettagli, scadenze e costi, indicando come intende mettersi in linea coi diritti e i doveri che spettano a tutti gli Stati membri dell'UE;
  • la partecipazione dei paesi candidati ai programmi, alle agenzie e ai comitati dell'UE, per aiutarli a familiarizzarsi con le politiche e gli strumenti dell'UE;
  • gli aiuti di preadesione messi a disposizione per sostenere l'intero processo.

Per saperne di più

Profili dei paesi candidati e documenti relativi alla loro adesione

Politica regionale UE: Informazioni
Mezzi di comunicazione sociale