Navigation path

Additional tools

Dalla A alla Z

Frode

La lotta contro la frode e la corruzione fa parte degli sforzi generali volti a combattere la criminalità organizzata e nello specifico comporta il contrasto alle attività illegali che nuocciono agli interessi finanziari della Comunità europea. Queste attività di contrasto poggiano su due basi giuridiche:

  • gli articoli 67, 82 e 87 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea, per quanto riguarda la cooperazione di polizia e giudiziaria in materia penale;
  • gli articoli 310, 324 e 325 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea, per quanto riguarda le attività che ledono gli interessi finanziari della Comunità.

Tali interessi sono protetti da una serie di regolamenti antifrode, nonché dall'Ufficio europeo per la lotta antifrode (OLAF), un ente autonomo attivo dal giugno 1999. L'OLAF ha il compito di condurre indagini amministrative antifrode in stretta collaborazione con le autorità giudiziarie e amministrative degli Stati membri, compresi i servizi investigativi e di polizia.

Per saperne di più

OLAF, Ufficio europeo per la lotta antifrode English

Politica regionale UE: Informazioni
Mezzi di comunicazione sociale