Navigation path

Additional tools

Dalla A alla Z

Strategia europea per l'occupazione (SEO)

La strategia europea per l'occupazione (SEO) aiuta i paesi dell'Unione europea a creare posti di lavoro migliori e più numerosi. Gli obiettivi e le priorità sono concordati a livello UE, e poi i governi coordinano gli sforzi volti a promuovere l'occupazione.

Nel 1997, quando il trattato di Amsterdam ha conferito alle istituzioni europee un ruolo nella politica occupazionale dell'Europa, gli elementi strategici erano: il raggiungimento di un elevato livello occupazionale; la promozione di una manodopera qualificata e la realizzazione di un coordinamento europeo nel settore dell'occupazione, di cui osservare costantemente lo sviluppo. Nello spazio di più di dieci anni, un continuo dibattito ha animato la strategia coordinata per l'occupazione e ha definito priorità che tengono conto delle molte sfide aperte di fronte a lavoratori e imprese.

Creare posti di lavoro migliori e più numerosi è una della tre priorità dei programmi sostenuti dalla politica di coesione dell'UE per il periodo 2007-13, come stabilito dalla decisione del Consiglio del 6 ottobre 2006 sugli orientamenti strategici comunitari in materia di coesione.

Per saperne di più

Strategia europea per l'occupazione

Orientamenti strategici comunitari sulla coesione 2007-13

Politica regionale UE: Informazioni
Mezzi di comunicazione sociale