Navigation path

Additional tools

Dalla A alla Z

Obiettivo di convergenza

È uno dei tre obiettivi prioritari della politica di coesione dell'UE per il periodo 2007-13 e rispecchia da vicino il precedente obiettivo 1. L'obiettivo di convergenza mira ad aiutare gli Stati membri e le regioni meno sviluppati, per metterli più rapidamente in linea con la media dell'UE migliorando le condizioni per la crescita e l'occupazione.

I principali campi d'azione sono le infrastrutture (trasporti, ambiente, energia), l'occupazione (formazione), l'innovazione (ricerca e sviluppo), le tecnologie dell'informazione e della comunicazione e l'efficienza delle amministrazioni e dei servizi pubblici. I finanziamenti provengono dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), dal Fondo sociale europeo (FSE) e dal Fondo di coesione.

Durante il periodo di programmazione 2007-13 saranno interessate dall'obiettivo di convergenza le regioni seguenti: regioni con un PIL pro capite inferiore al 75% della media UE (fondi strutturali); regioni con un PIL pro capite ritrovatosi al di sopra del 75% della media comunitaria in ragione degli effetti statistici dell'allargamento; regioni con un PIL sotto il 90% della media dell'UE (Fondo di coesione); regioni ultraperiferiche (per compensare i costi in più dovuti alla loro ubicazione geografica remota).

Per saperne di più

Obiettivo di convergenza

Politica regionale UE: Informazioni
Mezzi di comunicazione sociale