Navigation path

Additional tools

Dalla A alla Z

Relazione sulla coesione

La Commissione europea produce ogni tre anni una relazione per riferire sui progressi compiuti nella realizzazione della coesione economica e sociale in tutta l'UE. Come recita l'articolo 175 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea, la relazione dev'essere presentata al Parlamento europeo, al Consiglio dei ministri, al Comitato economico e sociale e al Comitato delle regioni.

La relazione valuta la situazione socioeconomica e le prospettive in tutte le regioni dell'UE sulla base di indicatori economici, sociali e territoriali, e analizza l'impatto e il contributo delle politiche e attività degli Stati membri, dell'UE e di altre istituzioni, come la Banca europea per gli investimenti. La relazione può contenere proposte politiche, se lo si ritiene opportuno.

Le relazioni intermedie forniscono aggiornamenti annuali fra una relazione sulla coesione e l'altra.

Per saperne di più

Relazioni sulla coesione e relazioni intermedie dal 1996 ad oggi

Politica regionale UE: Informazioni
Mezzi di comunicazione sociale