Navigation path

Additional tools

10 domande sulla politica di coesione

Risposta

7. In che misura la politica di coesione contribuisce alla realizzazione dei cosiddetti “obiettivi di Lisbona”?

Nel 2000 gli Stati membri hanno definito alcune priorità a livello europeo nel quadro della strategia di Lisbona en, che mira a trasformare l’Unione europea nell’economia più competitiva al mondo perseguendo la piena occupazione entro il 2010. Fra queste priorità si possono citare ricerca e sviluppo, aiuti alle imprese, nuove tecnologie ed efficienza energetica.

I nuovi programmi della politica di coesione sono analizzati nella comunicazione della Commissione intitolata “Gli Stati membri e le regioni realizzano la strategia di Lisbona per la crescita e l’occupazione mediante la politica di coesione dell’UE 2007-2013”, con risultati incoraggianti: le regioni in ritardo di sviluppo (obiettivo di convergenza) prevedono d’investire il 65% dei fondi messi a loro disposizione in priorità legate agli obiettivi di Lisbona, mentre per le altre regioni (obiettivi di competitività regionale e occupazione) la percentuale sale all’82%; in entrambi i casi, gli obiettivi fissati a livello dell’Unione sono stati superati.
L’innovazione è uno dei temi più importanti e occupa un posto di rilievo nei programmi che fanno capo alla politica di coesione.

Politica regionale UE: Informazioni
Mezzi di comunicazione sociale