Navigation path

Additional tools

Turismo

L'Europa è la destinazione turistica n. 1 a livello mondiale. Il turismo svolge pertanto un ruolo chiave nello sviluppo di molte regioni europee. Un turismo sostenibile garantisce inoltre la valorizzazione del patrimonio culturale e naturale dell'UE. La politica di coesione per il periodo 2007-13 punta a sfruttare appieno il turismo per promuovere l'occupazione e uno sviluppo regionale sostenibile.

I fondi strutturali e di coesione possono fornire un sostegno fondamentale per migliorare la competitività e la qualità del turismo a livello regionale e locale. Le infrastrutture turistiche contribuiscono allo sviluppo locale e a creare o mantenere posti di lavoro anche nelle aree in declino industriale o rurale o in quelle in corso di riqualificazione urbana. Il turismo è quindi uno strumento importante per integrare le regioni meno sviluppate e garantire loro una partecipazione equa alla crescita.

Tra il 2007 e il 2013, gli aiuti mirati destinati dall'UE all'industria del turismo nell'ambito della politica di coesione dovrebbero ammontare a oltre 6 miliardi di euro, pari all'1,8% del bilancio complessivo. 3,8 miliardi potranno essere spesi per il miglioramento dei servizi turistici, 1,4 miliardi per la protezione e lo sviluppo del patrimonio naturale e 1,1 miliardi per la valorizzazione dei beni naturali. Inoltre, potrà essere fornito un sostegno alle infrastrutture e ai servizi associati al turismo attraverso altre linee di bilancio, tra cui innovazione, promozione delle PMI, applicazioni delle tecnologie dell'informazione e capitale umano.

Link utili:

Politica regionale UE: Informazioni
Mezzi di comunicazione sociale