Istruzione degli adulti

Sintesi

Il programma Erasmus+ sostiene incarichi di insegnamento presso organizzazioni estere attive nel campo dell'istruzione degli adulti.

Chi lavora in questo campo può trascorrere un certo periodo di tempo insegnando o dando corsi di formazione presso un'altra organizzazione di un paese partecipante al programma Erasmus+.

Esperienze e scambi di questo tipo consentono di migliorare le proprie conoscenze linguistiche e culturali e offrono una nuova prospettiva su pratiche e approcci didattici.

Durata

L'incarico d'insegnamento può durare da un minimo di 2 giorni a un massimo di 2 mesi, esclusa la durata del viaggio.

Condizioni

Per consentirti di svolgere un'attività didattica all'estero nell'ambito di Erasmus+, la tua organizzazione è tenuta a partecipare ad un progetto di mobilità.

Sostegno finanziario

Le sovvenzioni dell'UE sono destinate a coprire i costi di viaggio e di vitto e alloggio durante il soggiorno all'estero. Intendono inoltre offrire un sostegno organizzativo alle organizzazioni partecipanti.

Sebbene siano erogate dall'UE, le sovvenzioni vengono gestite dalle organizzazioni interessate, che sono responsabili dei pagamenti ai singoli individui.

Come fare domanda

Le sovvenzioni non possono essere richieste dai docenti. Le domande vanno presentate dagli istituti di istruzione degli adulti, che a loro volta selezionano tra il loro personale i candidati per gli incarichi di insegnamento all'estero.

La selezione dei docenti deve avvenire secondo criteri equi, trasparenti e opportunamente documentati.

Per saperne di più

Per verificare se queste opportunità sono disponibili, rivolgiti alla tua organizzazione di appartenenza.

Anche la guida del programma Erasmus+ offre informazioni dettagliate in proposito:

  • per i criteri di ammissibilità e di aggiudicazione e le norme che disciplinano i finanziamenti, consulta la parte B.

Le agenzie nazionali sono a disposizione per fornire ulteriori chiarimenti e aiutare con la presentazione delle candidature.

Condividi questa pagina

Notizie ed eventi correlati