Erasmus+

Sviluppo delle competenze nel settore dell'istruzione superiore

Obiettivo

I progetti di sviluppo delle competenze nel campo dell'istruzione superiore sono progetti di collaborazione transnazionale, basati su partnership multilaterali, in primo luogo tra gli istituti dei paesi partecipanti al programma e paesi partner.

Lo scopo dei progetti è sostenere i paesi partner al fine di:

  • rendere più moderna ed internazionale l'istruzione superiore e accrescerne l'accesso
  • affrontare le sfide che gli istituti e i sistemi di istruzione superiore hanno di fronte
  • accrescere la collaborazione all'interno dell'UE
  • convergere su base volontaria con gli sviluppi nell'istruzione superiore registrati nell'UE
  • promuovere i contatti personali, la sensibilizzazione interculturale e la comprensione reciproca.

I progetti vengono realizzati nel contesto di due importanti documenti strategici e della politica definita da quattro strumenti finanziari complementari:

Opportunità

Il programma Erasmus+ offre alle organizzazioni dei paesi partner ammisibili, specie gli istituti d'istruzione superiore (IIS), la possibilità di promuovere la collaborazione mediante azioni che:

  • migliorano la qualità dell'istruzione superiore e il suo allineamento alle esigenze del mercato del lavoro
  • migliorano il livello delle competenze negli IIS mediante nuovi programmi di studi
  • rafforzano la capacità di gestione, governance e innovazione degli istituti, nonché la loro internazionalizzazione
  • sviluppano la capacità delle autorità nazionali di modernizzare i loro sistemi d'istruzione superiore
  • promuovono l'integrazione regionale e la collaborazione tra diverse regioni del mondo.

I progetti di sviluppo delle competenze vertono in genere su una delle seguenti tre attività principali:

  • sviluppo del programma di studi
  • modernizzazione della governance e della gestione degli IIS e sistemi d'istruzione superiore
  • intensificazione delle relazioni tra il mondo accademico e il più ampio contesto economico e sociale.

Le organizzazioni possono scegliere tra due tipi di progetti:

  1. progetti comuni, intesi a sostenere le organizzazioni dei paesi partner (ad esempio mediante lo sviluppo dei programmi di studi, la modernizzazione dei sistemi di gestione, ecc.)
  2. progetti strutturali, volti a rafforzare i sistemi di istruzione superiore e promuovere le riforme a livello nazionale e/o regionale.

Come funziona

Possono fare domanda le organizzazioni appartenenti ad un consorzio. Per i progetti che interessano un paese partner, il consorzio deve includere in linea di massima tre paesi partecipanti al programma, nonché:

  • almeno un IIS di ciascun paese partecipante al programma che vi fa parte
  • almeno tre IIS del paese partner
  • almeno altrettanti IIS del paese partner rispetto a quelli dei paesi partecipanti al programma.

Per i progetti che interessano più di un paese partner, il consorzio deve includere almeno due paesi partner ammissibili e almeno tre paesi partecipanti al programma, nonché in linea di massima:

  • almeno un IIS di ciascun paese partecipante al programma che vi fa parte
  • almeno due IIS di ciascun paese partner che vi fa parte
  • almeno altrettanti IIS del paese partner rispetto a quelli dei paesi partecipanti al programma.

I paesi partner ammissibili sono quelli delle regioni 1-4 e 6-11. I progetti che interessano la regione 8 (America latina) devono comprendere almeno due paesi partner della regione, mentre i progetti che interessano la Federazione russa (regione 4) devono includere almeno un altro paese partner di una regione diversa. Tutti i progetti strutturali devono anche prevedere la partecipazione del ministero della pubblica istruzione del paese partner.

Il consorzio deve essere gestito dall'organizzazione che presenta la candidatura a nome dei partner, la quale è anche responsabile dell'attuazione generale del progetto. Può fare domanda:

  • un istituto d'istruzione superiore (idealmente di un paese partner)
  • un'associazione od organizzazione di istituti d'istruzione superiore
  • nel caso dei progetti strutturali, un'organizzazione nazionale o internazionale di rettori, docenti o studenti legalmente riconosciuta.

Le organizzazioni della Libia, Siria e Federazione russa non possono presentare la candidatura.

Partner dei progetti possono essere sia istituti d'istruzione superiore, sia qualsiasi organizzazione pubblica o privata attiva nel campo del mercato del lavoro o in quelli dell'istruzione, della formazione e della gioventù. Le organizzazioni possono partecipare come:

  • partner a pieno titolo, che partecipano attivamente al progetto sotto l'autorità del richiedente
  • partner associati, che contribuiscono ad attività o compiti specifici.

I partner associati non sono considerati parte del consorzio e, in quanto tali, non possono beneficiare del sostengo finanziario previsto dal progetto.

Cos'altro c'è da sapere

I progetti di sviluppo delle competenze vertono in genere su tre attività principali:

  • sviluppo del programma di studi
  • modernizzazione della governance e gestione dei sistemi d'istruzione superiore
  • intensificazione delle relazioni tra il mondo accademico e il più ampio contesto economico e sociale.

I progetti hanno in genere una durata di 2 o 3 anni, mentre la sovvenzione varia da 500 000 a 1 milione di euro e può essere usata per sostenere i costi legati al personale, ai viaggi, ai soggiorni, all'attrezzatura e alle attività date in subappalto.

Gli istituti con sede in un paese partecipante al programma devono essere in possesso di una carta Erasmus per l'istruzione superiore valida.

I progetti rivolti alle regioni 1, 2 o 3 devono anche includere una parte destinata alla mobilità per consentire agli studenti e al personale di studiare, seguire un corso di formazione o insegnare all'estero. Tuttavia, non tutti i progetti riceveranno un finanziamento per questa parte, che quindi non deve ostacolare il conseguimento complessivo degli obiettivi del progetto.

Come fare domanda

Le domande vanno presentate online nell'ambito degli inviti annuali a presentare proposte pubblicati dall'Agenzia esecutiva per l'istruzione, gli audiovisivi e la cultura.

Per saperne di più

Principale fonte di informazioni sulle opportunità di sviluppo delle competenze è la guida del programma Erasmus+, mentre l'Agenzia esecutiva per l'istruzione, gli audiovisivi e la cultura può fornire ulteriori informazioni su come presentare una candidatura.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l'Agenzia esecutiva per l'istruzione, gli audiovisivi e la cultura.

Se sei di un paese appartenente alle regioni 1, 2, 3, 4 e 7 e sei interessato a collaborare con istituti di uno di questi paesi, hai la possibilità di contattare l'ufficio nazionale Erasmus+ di tale paese partner.

Se sei di un paese partecipante al programma puoi anche rivolgerti allo sportello internazionale Erasmus+ presso la tua agenzia nazionale.

Website feedback

Please note that we can only respond to issues concerning the Erasmus+ website. 

For general questions about Erasmus+, please contact your National AgencyNational Erasmus+ Office, or our helpdesk, EuropeDirect.