Percorso di navigazione

Difendere i vostri diritti - 08/05/2013

Bambino seduto che guarda un lago e tiene una barchetta dalle vele azzurre con il cerchio di stelle dell'UE @ UE

Le nuove proposte eliminerebbero i rimanenti ostacoli per chi vuole vivere, lavorare o fare acquisti in un paese dell'UE diverso dal proprio.

Ogni giorno, le persone incontrano degli ostacoli quando provano ad esercitare i loro diritti di cittadini dell'UE.

La Commissione propone nuove misure English per risolvere il problema, tra cui:

  • estendere il sussidio di disoccupazione percepito nel paese d’origine oltre gli attuali 3 mesi obbligatori, se il beneficiario è in cerca di lavoro in un altro paese dell'UE
  • chiarire le norme per i tirocinanti, affinché non vengano sfruttati per svolgere un lavoro non retribuito
  • facilitare il riconoscimento dei documenti di identità e di soggiorno negli altri paesi dell'UE e il riconoscimento dei certificati di controllo tecnico delle auto
  • mettere a punto una tessera europea di disabilità, che permetta ai disabili di beneficiare degli stessi vantaggi offerti alla popolazione locale quando si trovano in un altro paese dell'UE (accesso a trasporti, turismo, cultura e tempo libero, ecc.)
  • rafforzare i diritti procedurali dei cittadini sospettati o accusati di reati, in particolare dei minori e delle persone vulnerabili
  • migliorare le norme UE sulla risoluzione delle controversie transfrontaliere per gli acquisti di piccolo importo effettuati online o in un altro paese dell’UE
  • fornire uno strumento online che permetta agli acquirenti di confrontare i prezzi dei prodotti digitali venduti nell'UE
  • aiutare i cittadini a capire a chi rivolgersi se incontrano problemi in un altro paese dell'UE
  • fare in modo che i cittadini possano esercitare il diritto di voto alle elezioni nazionali nel paese di origine, a prescindere da dove risiedano nell'UE.

Le proposte si basano sui risultati di una consultazione pubblica online English , degli attuali dialoghi con i cittadini English e del servizio d'informazione Europe Direct.

Inoltre, la Commissione riferisce periodicamente sullo stato dei diritti fondamentali DeutschEnglishfrançais e sulla parità uomo-donna English nell'UE.

Le proposte rafforzano le misure già adottate nel 2010 English per rendere più efficaci nella pratica i diritti legati alla cittadinanza europea. Queste misure sono sono ora in fase avanzata.

Cos'è la cittadinanza europea?

Ogni cittadino di un paese dell'UE è anche cittadino dell'Unione. Oltre ai privilegi nazionali, i cittadini godono di una serie di altri diritti, garantiti dai trattati dell'UE e dalla Carta dei diritti fondamentali dell'UE .

La cittadinanza europea conferisce alle persone il diritto di vivere, lavorare e fare acquisti in uno qualsiasi dei 27 paesi membri – come se stessero nel proprio paese.

Per saperne di più sui vostri diritti di cittadini dell'UE

2013 – Anno europeo dei cittadini

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili