Percorso di navigazione

Aiutateci a difendere i vostri diritti - 20/08/2012

Bambino seduto che guarda un lago e tiene una barchetta dalle vele azzurre con il cerchio di stelle dell'UE @ UE

Quali problemi avete incontrato recandovi, studiando, lavorando o vivendo in un altro paese dell'UE?

La Commissione è in prima linea per difendere e rafforzare i vostri diritti di cittadini dell'Unione. Per farlo, abbiamo bisogno di maggiori informazioni sulle vostre esperienze relative all'esercizio di tali diritti.

Siamo inoltre interessati ai vostri suggerimenti su come eliminare gli eventuali ostacoli da voi incontrati, ad esempio lavorando o studiando in un altro paese dell'UE.

Potete farci conoscere la vostra opinione attraverso la consultazione sui diritti dei cittadini dell'Unione (aperta fino al 9 settembre 2012). Le vostre esperienze e le vostre idee alimenteranno le proposte della prossima relazione sulla cittadinanza dell'Unione, che sarà presentata nel 2013.

La relazione precedente ha individuato 25 azioni pdf - 758 KB [758 KB] Deutsch (de) English (en) français (fr) che l'UE dovrebbe realizzare per garantire l'esercizio effettivo dei vostri diritti nella pratica. L'attuazione di queste azioni è già a buon punto. Tra queste figurano la riduzione delle pratiche amministrative per immatricolare un veicolo Deutsch (de) English (en) français (fr) in un altro paese dell'UE e la soluzione di problemi legati alla imposte di successione transfrontaliere Deutsch (de) English (en) français (fr) .

I vostri diritti

In quanto cittadini di un paese dell'UE siete anche cittadini dell'Unione europea. Oltre alle prerogative nazionali, avete anche una serie di diritti supplementari, riconosciuti da tutti i 27 paesi membri e garantiti dai trattati. Avete ad esempio il diritto di:

  • circolare e soggiornare in qualsiasi paese dell'UE
  • ricevere lo stesso trattamento di tutti gli altri cittadini dell'UE (senza discriminazioni sulla base della nazionalità)
  • votare ed essere candidati alle elezioni comunali e del Parlamento europeo quale che sia il vostro paese dell'UE di residenza
  • ricevere assistenza dall'ambasciata o dal consolato di un altro paese dell'UE, alle stesse condizioni dei cittadini di tale paese, se il vostro paese non dispone di una rappresentanza in un paese extra-UE
  • inviare una petizione al Parlamento europeo in caso di problemi e presentare una denuncia al Mediatore europeo
  • sostenere, insieme ad altri cittadini dell'UE, un'iniziativa dei cittadini per chiedere interventi legislativi all'UE.

Avete inoltre altri diritti, ad esempio in veste di consumatori quando effettuate acquisti su Internet da un altro paese dell'UE.

Assistenza e consulenza sui vostri diritti di cittadini dell'Unione

Agevolare la vita dei cittadini – le azioni in corso Deutsch (de) English (en) français (fr)

2013 – Anno europeo dei cittadini English (en) français (fr)

Per saperne di più sulla consultazione pdf - 151 KB [151 KB] български (bg) čeština (cs) dansk (da) Deutsch (de) eesti keel (et) ελληνικά (el) English (en) español (es) français (fr) latviešu valoda (lv) lietuvių kalba (lt) magyar (hu) Malti (mt) Nederlands (nl) polski (pl) português (pt) română (ro) slovenčina (sk) slovenščina (sl) suomi (fi) svenska (sv)

Visualizzazione a contrasto elevato Caratteri di grandezza normale Aumenta la grandezza caratteri del 200% Invia questa pagina a un amico Stampa questa pagina

 

Hai trovato le informazioni che cercavi?

No

Cosa cercavi?

Hai suggerimenti?

Link utili